Acquista su Amazon

Io ve l’avevo detto ancora tre anni fa (Leggi la recensione di “8 Deadly Sins”), i Manticora hanno dei numeri. Il combo danese giunge alla fine di questo doppio concept album intitolato “The Black Circus” godendosi l’acclamazione della stampa dopo la release del primo capitolo “Letters”. Questo “Disclosure” si dimostra degno del suo predecessore nonostante si debba registrare un leggero calo qualitativo, probabilmente imputabile alla scelta di volersi vincolare all’evolversi di una storia così lunga.
I pilastri fondamentali che dominano la scena sono ancora due: la maestosa interpretazione vocale di Lars Larsen, la cui teatralità ed espressività riesce ad esprimere al meglio sentimenti come rabbia e sofferenza; e il muro di chitarre formato da Kristian Larsen e Martin Ardental (Wuthering Heights), le cui sfuriate di forte impatto, che si ispirano a padri fondatori come Blind Guardian e Iced Earth, non disdegnando accenni a due lidi così distanti come il Prog e il Thrash. Vero sipario per sfoggiare le abilità dei due è la strumentale “Haita Di Lupi”, che diviene palcoscenico anche per il giovane “guest” Andreas Lindahl (Platitude, Wuthering Heights) alle tastiere. Le cinque canzoni presenti sono tutti di valore e non pagano dazio per la loro eccessiva durata, forti di un songwriting vario ed interessante che articola gli ascolti di brani come “Beaty Will Fade”, pezzo diretto e forte di un ritornello avvincente, “When The Soulreapers Cries”, migliore del lotto, e la conclusiva “Of Madness In Its Purity”, che più risente dell’influenza dei bardi di Krefeld.
Di fronte a questo “Disclosure” possiamo recriminare poco o nulla, i Manticora con questa doppia release hanno dimostrato di saper far musica ad alti livelli e di risultare sempre interessanti, anche di fronte alle tematiche oscure di questo “circo nero”. Adesso però è davvero giunto il momento di fare il passo che conta…


Forse un piccolo passo indietro rispetto a “Letters”, ma la qualità dei Manticora non viene messa in discussione.


TRACKLIST

01. Entrance
02. Beauty Will Fade
03. Gypsies Dance pt.2
04. Intuneric V
05. Haita Di Lupi
06. When The Soulreapers Cry
07. Intuneric VI
08. All That Remain
09. Intuneric VII
10. Of Madness In Its Purity

DISCOGRAPHY

Dead End Solution 1997
Roots Of Eternity 1999
Darkness With Tales To Tell 2001
Hyperion 2002
8 Deadly Sins 2004
The Black Circus Part 1 - Letters 2006
The Black Circus Part 2 - Disclosure 2007
Safe 2010


VOTO 79   GUIDA AL GIUDIZIO



MANTICORA

THE BLACK CIRCUS PART 2 - DISCLOSURE -
[genere] Power/thrash
[label] Locomotive Records
[anno] 2007

RECENSITO IL 15/06/2007

RECENSORE Roberto Roverselli  e-mail

LINE UP

Lars F. Larsen Vocals
Kristian Larsen Guitar
Martin Ardental Guitar
Kasper Gram Bass
Mads Volf Drums

Guest Player:
Jacob Hansen Vocals
Teddy Möller Growls
Andreas Lindahl Keyboards
Finn Zierler Keyboard Solo

CONTATTI

Sito ufficiale 
Voto dei lettori: 0

Voto (0-100)

Commenti (0)

Nome
E-mail (Non sar visualizzata online)
Homepage
Titolo
Commento
;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P