Acquista su Amazon

Interessante questa band tedesca, giunta al loro terzo album (e come si suol dire la prova del 9 è stata superata!) con dei brani davvero interessanti. A rendere così convincente la proposta del sestetto teutonico è il modo in cui sanno cambiare in modo repentino i tempi adagiandoli su tastiere ora futuristiche, ora sempre di taglio moderno ("Angrlioo"), e senza mai essere invadenti. Insomma, una presenza "filler", ma nella sua accezione più positiva. Anche quando alcuni brani sembrano non partire come dovrebbero (l'inizio di "Manjushri Aus Mir"), ecco spuntare delle soluzioni semplici, ma efficaci, come improvvise fucilate in doppia cassa o stacchi più folk. Chiusura in bellezza con la titletrack: 15 minuti che mostra gli innumerevoli lati di una band ormai arrivata alla piena maturazione artistica.


Terzo disco, ottimo lavoro. Si prospettano grandi cose in futuro.


TRACKLIST

01. Iron Age Prelude
02. Nekropolis' Fall
03. Angrlióð
04. The Cocoon
05. Mantikor
06. Manjushri Aus Mir
07. Moritvrvs Immortalis
08. Ad Rvbiconem
09. Bastion
10. Creation's Crowning Glory
11. Metropolitan Roots
12. Egophaneia
13. Finis Terræ

DISCOGRAPHY

Kveldriður 2005
Strange Rumours… Distant Tremors 2007
Finis Terr㦠2011


VOTO 77   GUIDA AL GIUDIZIO



KROMLEK

FINIS TERRæ -
[genere] Epic Black Death Metal
[label] Smp Trollzorn Records
[anno] 2011

RECENSITO IL 08/04/2011

RECENSORE Davide Montoro  e-mail

LINE UP

Alphavarg Vocals
Nhèvann Guitar
Forað Guitar
Alex Bass
Julian Drums
Hrísdólgr Keyboards

CONTATTI

Sito ufficiale  MySpace 
Voto dei lettori: 0

Voto (0-100)

Commenti (0)

Nome
E-mail (Non sarà visualizzata online)
Homepage
Titolo
Commento
;-) :-) :-D :-( :-o :-O B-) :oops: :-[] :-P