You are here: /

BENIGHTED: Carnivore Sublime

data

23/02/2014
67


Genere: Brutal Death Metal
Etichetta: Season of Mist
Distro:
Anno: 2014

Quando si ha a che fare con degli ibridi, non si sa mai da che lato può pendere la bilancia, il temperamento perfetto dei vari ingredienti è difficilissimo, se non impossibile. Sin dalle famose torte della nonna, che avevano sempre un sapore diverso nonostante lei dicesse che metteva sempre la stessa quantità di uova, zucchero e liquore, così i Benighted avevano sempre giocato sporco, al confine tra il brutal più efferato e le bastardaggini "core". Da due album (i fantastici 'Icon' e 'Asylum Cave') prevaleva il death e il grind, con somma gioia del sottoscritto. Lavori che ti lasciano il sangue in bocca a raggrumare. Ora invece questo 'Carnivore Sublime' lascia l'amaro in bocca, in senso metaforico. Ci troviamo nel difficile compito di cercare qualcosa dei Benighted che amavamo, riuscendoci con difficoltà. Sin dalla copertina, capiamo che a 'sto giro il deathcore ha preso il sopravvento, o meglio, si è reso protagonista in modo troppo vistoso. Colpa dei due subentrati, alla chitarra e al bass? Chissà. Preliminarmente, bisogna dire che, nonostante tutto, è comunque un album che abbatte la concorrenza deathcore, avvicinandosi a tali sonorità, ma mai abbracciandole del tutto, poiché la brutalità continua a essere quella del death metal. Da rilevare che molte parti richiamano il riff armonico/vagamente melodico di At The Gates e compagnia. Sin dalla fulminante traccia iniziale, meno cavernosità, più registri vocali coniugati in modo formalmente perfetto, ma che non fanno gelare il sangue nelle vene. Il crossover sanguinoso continua a dare frutti peccaminosi, ad esempio la titletrack con ritmiche quasi nu e "Spit" che inizia con un riff black metal, con ospite il rantolo spiritato di Niklas Kvarforth degli Shining. Anche il grind ha un momento finale di gloria, in coda a tutto, quando l'album sembra finito. Ma per noi amanti del sudicio è poco.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Festivalsez

DARK HORIZON OPEN AIR II
Museumpark Rudersdorf - Rudersdorf bei Berlin, Brandeburgo

A meno di due mesi dalla prima edizione gli organizzatori del Dark Horizon Open Air decidono di bissare l'evento. Inizialmente addirittura previsto per agosto, è stato poi posticipato per l'indisponibilità del luogo della prima edizione, in proc...

Oct 7 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web