You are here: /

BLOOD RAVENS: AT THE ORDER OF RA

data

03/04/2012
70


Genere: Death Metal
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2012

Napoli: che città affascinante. Non ci sono quartieri elitari, in ogni punto puoi trovare il borghese e il lazzarone divisi da pochissime mura. Così in un concerto di gruppuscoli metalcore puoi imbatterti in belve feroci che suonano uno spietato death metal stile "impero". Signori, ecco i Blood Ravens. Mesi d'attesa e finalmente il primo Ep autoprodotto (registrato dal guru Stefano Morabito nei suoi studios) è pronto, fresco di stampa e decisamente professionale in ogni dettaglio. Emerge fin dai primi ascolti una grande maturità tecnica che si traduce in composizioni ben calibrate e assolutamente e irresistibilmente brutali. Niente splatter nei testi, però, qui si parla di mitologia egizia, piccoli Nile crescono verrebbe da dire. E in effetti i riferimenti al death regale e elaborato dei già citati Nile, dei Morbid Angel (quanto avreste pagato per aver qualcosa tipo 'At The Order Of Ra' al posto di 'Illud Divinum Insanum' eh?), ma soprattutto Behemoth e Vader sono molto marcati, ma non siamo davanti alla solita band clone. Non si esagera dal lato tecnico, non si lambiscono territori black: batoste piene di riff assassini e assoli tecnici in perfetta posizione in ogni occasione, accompagnati da una batteria devastante e assolutamente terremotante (sgranate gli occhi durante il pregevole assolo di "For Gods Who Have Not Believed"), e un growl maturo e corposo. La strana e riuscita "Nephthys" chiude il cerchio con un'atmosfera da ipotetico kolossal ambientato proprio in Egitto.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web