You are here: /

SHAKE ME: L'INQUIETUDINE

data

03/02/2014
72


Genere: Hard rock
Etichetta: Micio Poldo Edizioni Musicali
Distro: G.T. Music
Anno: 2012

In Italia siamo (purtroppo) abituati al rock cantautorale - quando ci va bene, se ci va male ci becchiamo ben altre nefandezze - e sembra che al di là dei soliti Vasco, Litfiba e Ligabue, non ci possa essere altro, ma noi sappiamo che non è così ed anche gli Shake Me da Salerno lo sanno, così pensano bene di poter unire queste due anime, quella pseudo rock dei signori citati sopra e quella hard'n'heavy che tanto ci ha regalato in questo martoriato paese, basti pensare a Vanadium, Vanexa, Death SS, Strana Officina, solo per citare i più grandi, ma riportata agli anni novanta grazie ai testi in lingua madre. Così Luca Albarella e soci provano a "differenziarsi dal tipico sound rock italiano", riuscendoci solo in parte, in quanto i richiami sopratutto alla band di Ghigo Renzulli, sono evidenti, non solo per il fatto che il cd si conclude con la cover di "Animale Di Zona" tratta da 'Spirito', ma anche perchè le atmosfere sia dell'opener "Ombre" - che contiene un grande assolo - sia di "Scheggie Di Cielo" ne rimarcano l'evidenza. Per fortuna non ci sono solo i Litfiba a menare le danze, l'anima hard della band salta fuori con la ballad "26.06", con l'energica "La Mia Preda" e con la metallica "Ladro Di Sogni", ma c'è spazio anche per un bel hard/blues erotico - basti sentire la signorina... - in "Danza Erotica" e per dell'energico rock'n'roll in "Lacrime Nel Cuore", che ha, come per altri pezzi del cd, un testo molto profondo e interessante. Da rivedere la voce dello stesso Luca, non molto adatta al genere, visto che, a volte, ricorda Dave Gahan dei Depeche Mode e la produzione un pò alterna che relega più volte la stessa voce in secondo piano. Speriamo solo che non si perdano nelle melensità pop/cantautorali dei loro ispiratori e che continuino su questa falsariga, magari irrobustendo ancor di più il suono, verrebbe fuori qualcosa di molto interessante!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dhoa1

DARK HORIZON OPEN AIR 2020
Gartenfelder Strasse 28 - Spandau, Berlino

Il weekend partito il 10 luglio era stato pensato per il Castle Party di Bolkow (Polonia) che pareva avrebbe avuto luogo nonostante tutta la situazione relativa al coronavirus. Anche il Castle Party ha infine rimandato all'anno prossimo come cosi tanti altri fest...

Jul 22 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web