You are here: /

THE SORROW: Misery Escape

data

05/11/2012
73


Genere: Metalcore
Etichetta: Napalm Records
Distro:
Anno: 2012

Errare è umano, perseverare è diabolico, ma se a seguito della perseveranza poi si riesce ad invertire un trend, ben venga la fastidiosa insistenza. Cosa vogliamo dire? Semplicemente che i The Sorrow, finalmente, dopo diversi album monchi, spenti, omologati, noiosetti, riescono a piazzare il loro miglior disco, un bignami del metalcore che fa invidia ai grandi del genere. 'Misery Escape' è rabbioso e potente, elaborato e al contempo facile da penetrare. La semplicità è dovuta al fatto che -come praticamente sempre nel metalcore- ogni pezzo è abbastanza simile a quello che lo segue. Tuttavia, poichè la caratura dell'opera dei The Sorrow è medio-alta stavolta, bisogna ammettere che una certa varietà è stata raggiunta, che ci sono diverse tipologie di pezzi, da quello più orientato al thrash a quello più cadenzato ed epico. Ora sta ai The Sorrow cercare qualcosa di nuovo da inserire nella loro miscela, perchè altri come gli As I Lay Dying questo stato di grazia l'avevano trovato ('An Ocean Between Us') per poi perderlo nell'album successivo. Ma torniamo alla band austriaca. La voce ringhiata fa la sua figura e trova significato particolare quando si rende protagonista di vere e proprie esplosioni ("A Thin Red Line" è una bomba), ma attenzione comunque a non esagerare nel trattenere la bestialità, che escono fuori aborti come "Lost Chapters". L'accento, rispetto alle releases precedenti, è stato posto sul groove e sul cemento armato di scuola Machine Head (quando non erano ancora neoclassicheggianti), con risultati che nobilitano lo standard a cui il gruppo ci aveva abituati. I fans della band non hanno bisogno che il coro melodico si eclissi, quello c'è praticamente in ogni pezzo e sembra sempre lo stesso, ma -chissà- potrebbe fungere da ancora di sicurezza per i ragazzini altrimenti spaventate da tanta violenza. Con la speranza che si prosegua verso un irrigidimento totale, ascoltiamo convinti i buoni risultati raggiunti.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web