You are here: /

ZIX: The Warwhore

data

02/02/2013
74


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2012

Non certo un nome difficile da ricordare, quello degli ZiX, eccentrica metal band. Almeno nella composizione: la cantante e il bassista sono libanesi, il chitarrista è argentino. In qualche modo la varietà è presente in modo massiccio anche a livello musicale. La band è attiva dal 1998, ma questo 'The Warwhore' è solo il primo vagito, a metà strada tra una demo e un vero e proprio EP professionale. Si sente qualcosa di amatoriale nel suono della batteria e in alcuni punti delle linee vocali, ma la musica del trio, ascoltata a tutto volume con le cuffie, riesce a colpire e ad andare in profondità. Un ruolo molto importante lo gioca la voce femminile, che porta la band in territori cari a gruppi come i Crystal Viper, infondendo massicce dosi di atmosfera ed espressività. In genere tutta la mezzora scorre in modo molto piacevole, il sapore degli assoli incrociati è molto singolare, esotico, il gusto dei ricami di basso anche, nel seguire lo stile di Steve Harris e non solo. Le tastiere mai invadenti danno vita a un metal che sa tanto di classico quanto di voglia di inserire in trame ordinarie tanta farina del proprio sacco. Sentite l'intro di "Shadow Of A Dying Sun", oppure la titletrack, che trasuda ricchezza di ispirazione. Il risultato finale è vicino a quanto fatto dagli Iron Maiden degli ultimi quattro album, con molta più concisione e naturalmente tutto un universo mediorientale che sorregge in modo squisito le costruzioni musicali. Laddove manca la commistione degli elementi, si pecca un po' di personalità: è il caso della maideniana "Metal Strike", un inno al metallo tonante. Ci sentiamo di consigliare un ascolto (e perchè no? Un download gratuito dal loro Bandcamp) perchè possiate saggiare il modo in cui il metal è penetrato oramai dappertutto. Motivo d'orgoglio e di curiosità.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web