You are here: /

BLACK FUCKING CANCER: Black Fucking Cancer

data

11/07/2016
80


Genere: Black Metal
Etichetta: Osmose Productions
Distro:
Anno: 2016

Black fucking cancer: mi aspettavo qualcosa di più punkettone, roba come i Grand Belial's Key che coverizzano GG Allin, invece - come si suol dire - si sono aperte le porte dell'inferno. Vedete la copertina? Comitato di accoglienza composto da una legione di demoni, un calice di sangue umano e sdraio & ombrellone sulle rive dello Stige. Tutto compreso nel prezzo di questo disco. Lasciarsi sfuggire un'opportunità del genere è da pazzi. Non c'è neanche il trucco, anzi: sono sessanta corposi minuti di purissino black metal americano, che rispedisce al mittente tutte le accuse lanciate contro la Osmose. Poco reattiva, campa di rendita... Ok, qualcosa di vero ci sarà, ma il colpo effettuato con i BFC lascia presagire che non tutto è perduto. Per avere un'idea del marasma iper caotico creato dai tre brutti ceffi di San Jose bisogna tener conto della loro combriccola. Condividono il palco, le idee musicali, la voglia di rimanere nel più profondo underground senza dimenticare la qualità, con gruppi come i Dispirit, Cyanic, Necrite e altre bestie immonde. Non hanno neanche un profilo Facebook, l'umanità gli fa un baffo. Loro sono qui per distruggerla. Incorporano gli estremismi scandinavi senza copiarli (1349 e Marduk) e li spingono ancora oltre con la iper violenza di Angelcorpse e Black Witchery, soprattutto nei giri di batteria, che vanno veramente oltre il semplice accompagnamento e risultano anzi devastanti protagonisti. In più sono presenti frammenti di noise e rallentamenti che nei gruppi appena citati sono solo dei miraggi. È solo il primo full length dopo la demo del 2011, e probabilmente resterà la loro unica testimonianza per qualche tempo. A primo impatto i BFC non appaiono molto prolifici, tutt'altro. Se pensate che i Dark Funeral abbiano fatto un buon lavoro con il loro ultimo 'When Shadows Forever Reign', dovete assolutamente comprare 'Black Fucking Cancer': vi esploderà la testa.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web