You are here: /

DEIMOS: BEYOND

data

20/11/2014
73


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Revalve Records
Distro:
Anno: 2014

Quando si dice intelligenza! I pavesi Deimos ne hanno a palate e lo dimostrano con questo 'Beyond', full lenght che segue l'ep 'TerminUs' del 2012 dove già i nostri avevano buttato le basi per il netto distacco dai clichè power che li caratterizzavano quando erano ancora una cover band e partecipavano al tributo misto Gamma Ray/Helloween, ora con l'ingresso di Andrea Serafini, dotatissimo vocalist che, a parere di chi scrive, ricorda il grande Folco Orlandini dei Mesmerize, il salto verso una forma più alta di metal roccioso e potente, ma appunto intelligente proprio perchè non dà punti di riferimento ben definiti, è spiccato definitivamente. I Deimos prendono il metallone di Iced Earth e Savatage - Chris Caffery piazza un ottimo solo in "The Three Storms", dopo aver già partecipato all'ep - e lo spingono verso i lidi prog senza aver alcun bisogno di tastiere, basti ascoltare i pezzi più elaborati, dove i cambi d'umore sono più evidenti, ovvero l'opener "Alive" e la sopracitata "The Three Storms", ma sopratutto la bellissima ballad "Locked Heart", dove la sensuale voce dell'ospite Paola Gemma fa volare alto e la conclusiva title track, dalle tinte brumose ed infine orientaleggianti, a dire il vero un pò ridondante, ma ci sta, mentre laddove si viaggia più "in your face", ecco che manca un'attimino lo spunto vincente, sia chiaro, ogni brano di 'Beyond' è valido, ben suonato e granitico al punto giusto, ma sa tanto di "vorrei ma non posso", insomma non scocca la scintilla che fa dire: "azz, che botta!", ma si rimane nel girone degli ignavi. Detto questo vanno citate tutte le valide collaborazioni, oltre a quelle di cui abbiamo già parlato, quindi troviamo Luca Marini dei Blacklisted alla voce e Tommy Massara degli Extrema alla chitarra solista in "Dark Times", uno dei pezzi dalla durata "normale" più convincenti e l'ex Riccardo Piroli, chitarrista che dà il suo (ottimo) contributo nella strumentale, terremotante "Collapsing Core", inoltre bisogna dare un cenno di merito anche al bravo bassista Santo Clemenzi, il quale ha curato brillantemente l'artwork. Se in futuro i Deimos riusciranno a far scoccare la scintilla di cui parlavamo prima, faranno un bel botto e noi saremo in prima fila a sottolinearlo e a cantarne le lodi!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dt omb

DEVIN TOWNSEND
Streaming - Canada

Settimo concerto in streaming per Mr. Townsend; stavolta da casa, non una qualsiasi, ma una villa a tre piani con tetti a spiovere completamente immersa ed isolata nella foresta a due passi da un lago immenso il tutto in una giornata di sole perfetta; in poche parole...

May 11 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web