You are here: /

DELAIN: The Human Contradiction

data

04/04/2014
60


Genere: Symphonic Metal
Etichetta: Napalm Records
Distro:
Anno: 2014

Prima di affrontare le contraddizioni umane musicate dai Delain, dobbiamo spiegare perché il precedente 'Interlude' ha ricevuto un giudizio migliore. La ragione, semplice e intuitiva, sta nel fatto che il symphonic metal attuale vive di sprazzi di vitalità e di oggettini divertenti come gli EP con tracce live, magari tra i pezzi più famosi della band in questione. Ricollegandoci a questo quarto album degli olandesi, per contrasto, un disco intero dei Delain, fatto di immancabili riempitivi, non può sentirsi per intero. Tende a stancare con molta facilità. Non è solo un fatto di già sentito. La opener inizia cupa e orientaleggiante, sembra che nei suoi sei minuti possa diventare qualcosa di maestoso alla Epica, invece capiamo presto che l'ammaliante motivetto iniziale sarà lo stesso del ritornello e quello che c'è in mezzo solo schitarrate senza alcuno spunto. Direte che il symphonic vive di questo. Purtroppo sì, abbiamo brani che potrebbero stare nel repertorio della band qualunque, altri che farebbero la loro figura nei Nightwish ("Stardust" sembra scippata a 'Imaginaerum') e altri ancora che cercano la botta commerciale. Diciamo che la seconda categoria (l'ospitata di Marco Hietala in "Your Body Is a Battleground" è indicativa) è la migliore, mentre quando i ritmi scimmiottano il djent ci viene il voltastomaco. Anche la traccia finale con la neo cantante degli Arch Enemy non è che abbia una direzione così definita. Molto meglio hanno fatto i Within Temptation anche dal punto di vista melodico, nonostante grazie alla solidità della sezione ritmica e alla classe di Charlotte Wessels siamo leggermente sopra la media del genere, che a nostro avviso è infossata e a volte fa sembrare grandi gruppi che in realtà avrebbero meno consistenza. Ci inseriamo anche i Delain qui dentro? Chissà, certo è che i Nostri hanno sempre pensato ad accontentarsi e non ad aggredire il mercato o il pubblico.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Idles 2022sez

IDLES
Rock In Roma - Roma

A giudicare dal pubblico accorso - un mix ben assortito di nuove leve, vecchi rockers, darkettoni e di qualche ascella pezzata che non manca mai - che ha riempito quasi completamente il Red Stage del Rock in Roma, facendo sì che fossimo praticamente appiccicat...

Aug 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web