You are here: /

EPICRENEL: The Crystal Throne

data

12/03/2013
58


Genere: Power Symphonic Metal
Etichetta: Inverse Records
Distro:
Anno: 2013

Classica proposta unidirezionale, per cui avvertiamo sin da ora che la recensione lo è allo stesso modo: se non siete amanti del genere, state alla larga. Quale genere? Symphonic power metal, quello appunto ad alto tasso di inserti orchestrali e batteria incessante e costantemente in doppia cassa. La vita per le band come gli Epicrenel è dura davvero: se prima c'erano i Rhapsody Of Fire, da qualche tempo ci sono ben due Rhapsody e ció significa ancora meno voglia di cercare un proprio sound personale. Non si tratta di cattiveria, non ce ne vogliano gli Epicrenel, ma al posto loro, in questa ramanzina, potrebbero esserci altri mille gruppi, e proprio quello è il problema. Ha senso sbattersi così tanto, andare oltre la demo, al primo album, per risultati del genere? Non che 'The Crystal Throne' sia un cattivo disco in assoluto, ma prendere la band di Fabio Lione e metterci un ettolitro di glassa tastieristica che imita l'orchestra (sì, si sente proprio che il suono è finto) non è certo un modo trionfale per annunciare il proprio ingresso nel ring del metal. Il cantato non è indimenticabile, abbastanza simile a Lione e più debole, coperto dalla mole di tastiere utilizzate: se sembra un modo per nasconderei suoi limiti, allo stesso tempo i brani sembrano ingolfati e poco agili. Si guadagna qualche punto quando si va sul power vero e proprio (negli assoli si citano duelli, anche classicheggianti, alla Dragonforce) oppure si varia un po' il tutto, tra ghirigori e prospettive cinematografiche un po' di serie B. Si cerca di avvicinare i Blind Guardian, nelle tracce finali, ma il risultato è peggiore, visto che la voce perde di personalità e comunque la sezione ritmica è impostata sul canonico ritmo power. La valutazione sarebbe stata diversa, se fosse stato un demo, perchè quella è la dimensione giusta per 'The Crystal Throne'.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web