You are here: /

GAMA BOMB: Untouchable Glory

data

01/11/2015
70


Genere: Thrash Metal
Etichetta: AFM Records
Distro:
Anno: 2015

Untouchable glory, ovvero la resurrezione dei Gama Bomb. Per chi scrive, 'Terror Tapes' è stato una cocente delusione: a cominciare dalla voce che si era abbassata, che diceva addio a tutti gli acuti, per stabilizzarsi mestamente, si notava una minore varietà e riff troppo chiusi, tanto da rendere l'ascolto noioso. La durata di ben trentasette minuti non aiutava certamente. Oggi si parla di un nuovo capitolo degno di nota, basato sempre sulle tematiche cazzonissime, tipo i film di arti marziali anni Settanta, ma recupera in parte il divertimento che aveva reso 'Tales From The Grave In The Space' uno dei migliori del revival thrash dello scorso decennio. A rotta di collo, velocissima scorre la mezz'ora a disposizione, con lo speed nelle vene e una corazza da fare invidia ai primi Overkill, al cui interno troviamo l'ispirazione e i necessaria a far tornare in auge questi nord irlandesi tra quelli che al giorno d'oggi sanno suonare thrash forsennato e senza compromessi (con i Municipal Waste, F.K.Ü e pochi altri). Non riusciamo a citare un pezzo o un altro, le note si susseguono senza soluzione di continuità e a una velocità assassina. Come c'è scritto nella presetazione? No clean guitars, no ballads, no synths. Siamo anni luce dal definire memorabile un'uscita del genere, eppure non si può fare a meno di pensare che un disco come questo deve vivere di esagerazioni, di irruenza giovanile (anche se i Gama Bomb giovanissimi non lo sono da un pezzo). Ecco, il predecessore era stato un indesiderato quanto brusco salto nell'età adulta, cosa che fortunatamente qui non si ripete, anzi, si mulina come non ci fosse un domani e si sparano minchiate demenziali. Non si suona questo thrash senza sentirsi un po' Peter Pan.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web