You are here: /

OTEP: Generation Doom

data

03/06/2016
78


Genere: Nu Thrash Metal
Etichetta: Napalm Records
Distro:
Anno: 2016

Inarrestabile Otep Shamaya! La "furiosa" - e poi capirete perchè - singer che porta avanti il suo progetto fin dal 2000, arriva al settimo full lenght in studio e ristabilisce il tiro dopo le perplessità sollevate dal precedente 'Hydra' e dopo le dichiarazioni che lo accompagnavano, cioè che l'album del 2013 avrebbe dovuto essere l'ultimo per la grintosa singer e la sua band. Probabilmente - e qui arriviamo alla spiegazione di cui sopra - il "merito" di aver fatto ritornare Otep sui suoi passi è tutto del film 'Mad Max Fury Road', uscito nel 2015, dal quale la bionda cantante e la sua band hanno preso tutto l'immaginario e lo hanno riproposto in musica ed immagini - si vedano i tre video in fondo alla recensione - laddove Otep veste i panni di Imperatrice Furiosa, che nel film è interpretata da Charlize Theron e ne riporta la rabbia scagliandosi con anatemi in slang, four letter words e tanto di sottolineatura sulla frase "I don't give a fuck!" ripetuta a profusione nella violentissima opener "Zero" e scandendo paurosamente "Furiosa!" nella title track. Passando oltre l'immagine post atomica che pervade l'opera, musicalmente siamo di fronte al miglior esempio di Otep sound dai tempi di 'Atavist' e forse anche da quelli del fondamentale 'Sevas Tra' , niente di particolarmente nuovo, solo pauroso nu metal sul quale Otep scandisce la sua multiformità di interpretazione con passagi in scioltezza tra growl, voce pulita, ma mai particolarmente "clean", rapcore slangs e via discorrendo con denunce senza peli sulla lingua a questo mondo guerrafondaio, maschilista ed oppressore, solo "Feeding Frenzy" sembra un gradino sotto, un pò debole e scontata, da applausi invece la scelta della cover "Royals" dei popsters Lorde, brutalizzata dalla band in guisa nu, ma con evidenti riferimenti death, quasi ad entrare in simbiosi con gli Slipknot di 'Iowa'. La delusione dello sconclusionato 'House Of Secrets' è lontana, Otep è tornata più "furiosa" che mai!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web