You are here: /

RECTAL SMEGMA: Gnork

data

26/06/2016
75


Genere: Goregrind
Etichetta: Rotten Roll Rex
Distro:
Anno: 2016

La coerenza imporrebbe di usare in questo testo solo versi indistinguibili e rivoltanti, figli della più schifosa e ignorante bestialità, e non sarebbe neanche lontanamente immaginabile un voto perché contare da uno a cento e scegliere un numero lì in mezzo equivarrebbe a una laurea in astrofisica. E sarebbe comunque la recensione più efficace del mondo. I veri intenditori solo leggendo Rectal Smegma avranno già messo mano al portafogli. Una piccola istituzione del goregrind europeo torna dopo tre anni col quinto full length e non le dedichiamo neanche qualche pensiero di senso compiuto? A maggior ragione che qui in Italia sembra non filarseli quasi nessuno, cosa assolutamente deplorevole visto che questo manipolo di terroristi del suono ha piazzato un colpo davvero ben assestato. 'Gnork' è uno dei lavori più degradati e divertenti che ascolterete quest'anno, sebbene i Nostri abbiano fatto di peggio (che qui equivale a meglio, ci siamo intesi?) con i primi due dischi. Stavolta il suono sembra leggermente più pulito e con una infinitesimale tendenza verso il deathgrind. In un paio di pezzi sgozzano maiali anche Sven degli Aborted e quell'altro boia dei Severe Torture, tanto per rinforzare il grugnito acido di Yannic, che però già da solo se la cava alla grande in vari registri. Come nel predecessore si prendevano per i fondelli Joey De Maio e compagnia con "Manobar (The lord of drinks)" qui il pezzo finale sembra dedicato ai tipi del crossover thrash. Ma ogni titolo e sample spiaccicato qua e là come le frattaglie di un film splatter sono degni di nota. Si ascolta che è un piacere (perverso) e la forza d'urto si accompagna a dei riff semplici e gorgoglianti, fatti su misura per un'esperienza di svago, di cazzeggio all'ultimo stadio e col tasso di violenza e malattia (fisica e mentale) ai massimi livelli. Per dover di cronaca, se lo stomaco vi regge ancora, ci sono tanti altri gruppi ben più impegnati nel gore dei Rectal Smegma che aspettano di essere scoperti. Nel frattempo 'Gnork' diventerà un vero e proprio tormentone nelle migliori spiagge zombie, ideale per accompagnare il proprio "Chocolate Milfshake".

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

  • igor

    I rectal smegma hanno uno dei nomi più assurdi e spassosi mai sentiti, la traccia n.2 è quasi una cover dei Brutal Truth di 'extreme conditons' per quanto è simile. Bella la recensione

Lascia un commento

live report

Idles 2022sez

IDLES
Rock In Roma - Roma

A giudicare dal pubblico accorso - un mix ben assortito di nuove leve, vecchi rockers, darkettoni e di qualche ascella pezzata che non manca mai - che ha riempito quasi completamente il Red Stage del Rock in Roma, facendo sì che fossimo praticamente appiccicat...

Aug 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web