You are here: /

REVOCATION: Empire Of The Obscene

data

12/11/2015
80


Genere: Techincal Death Thrash Metal
Etichetta: Metal Blade Records
Distro:
Anno: 2008 - 2015

Sono già passati quasi otto anni dal debutto dei Revocation? Meno male che c'è la Metal Blade a ricordarcelo, con una ristampa (remaster e remix) di 'Empire Of The Obscene', all'epoca uscito come autoprodotto. E già si capiva che la band avrebbe fatto strada. Certo, non pensavamo che bruciasse letteralmente le tappe con una prolificità impressionante. Riascoltando questo album e l'ultimo 'Deathless' dello scorso anno, le differenze sono evidenti soprattutto perché ci sono stati di mezzo drastici cambiamenti di line up (praticamente è un progetto in cui comanda tutto il solo Davidson, ora comprendente anche il batterista dei defunti 3 Inches of Blood) e le sensibilità di ogni musicista sono diverse. 'EotO' è molto simile al suo successore, 'Existence is Futile': nessuna concessione melodica, solo tanta tecnica e idee-fiume a puntellare una debordante concezione del death/thrash. Sarebbe troppo facile fare un disco con una semplice padronanza degli strumenti, infatti qui c'è tanto altro... Non sarebbe un clamoroso pezzo strumentale "Alliance and Tyranny" senza gusto estremamente raffinato e ponderato delle varie influenze da scegliere, dagli Annihilator al melodeath svedese, prendendo a calci in faccia rivali come Sylosis. E non dimentichiamo la citazione di "Mr Brownstone" dei Guns'n'Roses in coda a "Exhumed Identity": pura goduria brutale che non dimentica le proprie radici. Insomma, il dischetto è veramente bello e avvincente, con assoli da pisciarsi sotto -in senso buono- e comprende anche tre versioni tratte dalla remota demo del 2006 e finalmente possiamo averlo nella nostra collezione senza spendere una cifra elevata (attualmente su Discogs siamo tra i venti e i cento dollari). Se le ultime prove vi avevano deluso (soprattutto l'omonimo), è un tuffo nel passato che potrebbe far rinascere la vostra passione per questa meritevole band.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Hellraiser wavegotikweekend header sa

WAVE GOTIK TREFFEN
- Lipsia (GER)

Quasi tutti i festival estivi sono andati incontro, dopo la cancellazione dell'anno 2020, anche a quella di questo 2021. Il Wave Gotik Treffen di Lipsia non fa eccezione in questo senso: dopo avere nel luglio dell'anno passato confermato per il maggio segue...

Jul 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web