You are here: /

SKID ROW: United World Rebellion: Chapter One

data

27/05/2013
58


Genere: Hard Sleaze Metal
Etichetta: Megaforce Records
Distro:
Anno: 2013

Non siamo tra quelli che giudicano gli Skid Row evitando ogni cosa che non fosse cantata da Sebastian Bach, visto che chi scrive è stato introdotto al loro mondo proprio da un loro disco del decennio scorso. Figuratevi se possiamo permetterci di dire che a prescindere e senza alcun criterio possiamo bollare come insuccessi tutte le loro uscite. Quello che è palese è che nemmeno la divisione del nuovo album in tre EP da rilasciare a poca distanza l'uno dall'altro ha fatto sì che si creasse dell'attesa per questi Skid Row. Ma non è questo il problema. Gli interrogativi sono tanti, se il primo capitolo di 'United World Rebellion' consta di cinque pezzi e l'attenzione cala impietosa dopo il secondo. Non è colpa del cantante, che fa un ottimo lavoro, pur non essendo paragonabile a Bach per espressività. Nemmeno di Hammersmith (nomen omen) che pesta come un dannato alla batteria. Si tratta di un tuffo nella mediocrità più assoluta nella metà del tempo a disposizione, non osiamo pensare a cosa sarebbe stato un album intero. Si parte benissimo, si finisce con le chiappe a terra. Due brani dinamitardi, figli della miglior tradizione hard & heavy, legati a filo diretto con gli anni Novanta. Non lasciano scampo. La ballad "This Is Killing Me" è inimmaginabile per una band così esperta. Una copia disgustosa di "I Renember You" e "Knocking On Heaven's Door". Segue la cadenzata "Get Up", che non brilla per il riffing ed è tutta ritornello. La conclusione ci riporta con la mente a "Doll-Dagga Buzz-Buzz Ziggety Zag" di Marilyn Manson, col drummer sugli scudi per una canzone non molto originale ma coinvolgente. Senza il nome altisonante in copertina nessuno ne parlerebbe, questo è certo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Hellraiser wavegotikweekend header sa

WAVE GOTIK TREFFEN
- Lipsia (GER)

Quasi tutti i festival estivi sono andati incontro, dopo la cancellazione dell'anno 2020, anche a quella di questo 2021. Il Wave Gotik Treffen di Lipsia non fa eccezione in questo senso: dopo avere nel luglio dell'anno passato confermato per il maggio segue...

Jul 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web