You are here: /

TEMTRIS: Shallow Grave

data

09/02/2015
55


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Battlegod Prod.
Distro: H'Art Musik
Anno: 2014

Come in tutte le varie classi lavoratrici, anche nel metal ci sono gli operai, onesti mestieranti che fanno bene il proprio lavoro senza strafare e questo è il caso degli australiani Temtris, che arrivano con 'Shallow Grave' - anche il titolo è ampiamente sfruttato - al terzo album, step di solito importantissimo per quanto riguarda il futuro di ogni band e bisogna dire che il compitino è svolto, ma rimane un compitino senza infamia e senza lode, uno di quei tanti dischi che si va a posizionare nella larghissima banda del metal classico di stampo americano. Evidenti sono i riferimenti a Helstar, Vicious Rumors, Malice, e non fosse altro che per la presenza della gentil donzella Genevieve Rodda al microfono - ai Benedictum. Ecco, la brava vocalist è la sorpresa di questo album, caratterizza brani che altrimenti sarebbero stati ancor più indifferenti come "Slave To The System", la cupa title track e "Forever Haunted", ma per il resto - come si dice dalle parti di chi scrive - "ghe sem no!". A cominciare dalle incursioni in growl del chitarrista Llew Smith, che oltre alla corposa partecipazione in contrasto alla voce pulita nell'opener "Captured", si limita ad incursioni timide e francamente inutili negli altri brani ed in particolar modo nella pseudo goth-metal "Silent Tears", per arrivare alla prestazione della band, quanto di più "normale" si possa sentire ed in questo sono molto simili ai conterranei Pegazus - quantomeno imbarazzanti - e concludere con la produzione, che definire "old school" risulta un'eufemismo, è semplicemente sciatta ed insignificante. Dispiace dover dare un giudizio negativo per band come i Temtris che comunque, come detto sopra, fanno parte della "working class", ma in casi come questi non se ne può fare a meno.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web