You are here: /

THE BLACK DAHLIA MURDER: Abysmal

data

11/09/2015
85


Genere: Death Metal
Etichetta: Metal Blade Records
Distro:
Anno: 2015

Cosa devono incidere più i BDM per convincere tutti che la loro potenza immane è tale proprio perché - partiti come normalissima band col "core" in mano - hanno rivoltato lo stile del death melodico come un calzino. Chi scrive ha avuto sempre una certa difficoltà a inquadrarli in questo genere, sin dai loro primi passi. Melodeath? Death/black? Ma questi non suonano come At The Gates e Dissection, scavando molto ma molto in profondità il seme primigenio è quello, ma sono più bestiali da tutti i punti di vista. Hanno quel ghoul di Trevor che fa shriek, scream e growl, hanno batteristi devastanti e molto tecnici, trame di chitarra che costano slogature di polsi ai principianti che si azzardano a suonarle. E la melodia c'è, sotto tutto questo. Intricata, dissonante, marziale. Con 'Abysmal', settimo disco, che già da titolo e copertina è ancora più esplicito, siamo in piena tempesta di death metal. 'Everblack' era una sorta di 'Nocturnal pt.2', il quale nella sua maestosa drammaticità, era ispirato a tematiche piú vicine al black metal, il che si era in parte riversato sulla musica. É un cambiamento deciso, quello a cui stiamo assistendo. I dieci brani, pur rimanendo al 100% nello stile estremamente riconoscibile dei BDM, si fanno più convulsi e ancora più aggressivi. Gioca un ruolo importante la scelta di prediligere una durata inferiore di una decina di minuti rispetto ai predecessori, il che mette in risalto una compattezza inedita e il ruolo delle chitarre, che si rincorrono, si intersecano e si azzannano a vicenda senza esclusione di colpi. Si riconosce più facilmente la componente svedese in alcuni punti, ma è simbolica la scelta di abbinare dei break tecnici che demoliscono tutto. Tutto è degno di nota, tutto non può passare inosservato, anche per il fan più accanito, che però si soffermerà su due composizioni atipiche: "The Fog" e "Stigyophobic". La prima sperimenta con ritmiche e riff più diretti, la seconda è un lento e corrosivo bagno nell fiume infernale. Quanto tempo passerà prima che si riconoscano pienamente i meriti dei Black Dahlia Murder? Quanto tempo ancora dovremo sopportare alcuni tra i più stupidi pregiudizi, legati anche all'abbigliamento, come se vestirsi da panda nei boschi avesse una dignità maggiore di avere t-shirt colorate, pantaloncini e lobodilatatori? Nel frattempo, mentre aspettiamo, loro vanno avanti per la loro strada, costellata di futuri classici del death metal di questo decennio. Chi ha orecchie per intendere, se le faccia estirpare da 'Abysmal'!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web