You are here: /

VOLTURE: On The Edge

data

25/09/2013
80


Genere: Heavy Metal
Etichetta: High Roller Records
Distro:
Anno: 2013

Non di solo thrash vive l'uomo. Anche il simpatico Ryan Waste non fa eccezione. I Volture passano per essere una sua creatura, cercando di essere presi in considerazione dai fan dei Municipal Waste. Un side project o un esperimento? Escludiamo subito la seconda alternativa, e speriamo che anche la prima sia smentita da altre uscite della band. Per ora, si tratta dello sfogo classico di un thrasher incallito. E che sfogo! Un delizioso viaggio alla ricerca delle proprie origini, alla velocità che nel 1980 e dintorni sembrava quella più estrema che potesse esserci nel metal. Questo è 'On The Edge', che ci mette in condizioni di danneggiare le nostre teste (già rotolano, seguendo questi ritmi di piena NWOBHM) e le nostre corde vocali. Il cantato è estremamente agevole, su tonalità che sono sì alte, ma non in ogni caso, con punte in falsetto. Se andiamo a ritroso nella discografia di quesi Volture troviamo anche uno split con i più famosi Enforcer, ma se teniamo conto che loro oramai sono affermati e i Nostri arrivano ora al debutto, il paragone non è tanto azzardato e -sempre se riusciranno a confermarsi- potrebbero raggiungerli. Non ci sono mai incertezze, ogni singolo brano fa la felicità tanto del fan degli Iron Maiden, quanto quello degli Anthrax di Joey Belladonna, e in modo minore dello speed metal, con un ottimo bassista in evidenza (non poteva essere altrimenti) e le sfavillanti chitarre a dare spettacolo persino nelle sezioni tra strofa e ritornello e tra le varie strofe. Citare una canzone sarebbe ingiusto verso le altre (benché le strutture non siano tutte uguali e la varietà sia abbastanza accentuata), il livello qualitativo fa sì che non sia necessario operare scelte, basta piazzare il vinile sul giradischi e la magia si ripete. L'età d'oro del metal non è mai finita, se continuano ad esserci questi roventi album, questi baldanzosi giovanotti che tengono alto l'onore di un genere che si dava per morto vent'anni fa, mentre ancora ci esalta come le prime volte.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Hellraiser wavegotikweekend header sa

WAVE GOTIK TREFFEN
- Lipsia (GER)

Quasi tutti i festival estivi sono andati incontro, dopo la cancellazione dell'anno 2020, anche a quella di questo 2021. Il Wave Gotik Treffen di Lipsia non fa eccezione in questo senso: dopo avere nel luglio dell'anno passato confermato per il maggio segue...

Jul 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web