You are here: /

TERZOLIVELLO: The Silent City

data

27/12/2010
67


Genere: Indie/alternative rock
Etichetta: Copro Records
Distro: Alkemist Fanatix Europe
Anno: 2010

Dopo la meravigliosa sorpresa dei The Lotus (nuovamente vi esorto a far vostro il loro esordio 'Forgotten Silence'), la Copro Records cala una nuova pinella ancora una volta italianissima. I trentini Terzo Livello, dopo un paio di EP, sfornano il primo full-lenght di un certo peso, pregno di sonorità che spaziano dall'indie-rock, all'alternative con punte nella new-wave e nel metal. Nulla di particolarmente innovativo, intendiamoci, ma ben mantecato in questo scuro 'The Silent City' che riserva qualche bella prova tra ballad e pezzi ritmati, agevolata da una buona produzione e penalizzata da una sin troppo maccheronica pronuncia inglese del Cappelletti. Evocative "Lost" e "Happy Birth Men" (forse le più belle del lotto) più drammatiche e intrise di malinconia le altre. Il lavoro nel complesso si mostra pronto anche per un confronto a livello internazionale e, non a caso, i quattro hanno recentemente varcato i confini italiani (spesso musicalmente, e più in generale culturalmente, asfittici) per proseguire il loro tour promozionale in Inghilterra. Fortuna e gloria è il nostro auspicio, ma consigliamo alla band di presentarsi al pubblico britannico con ben altra pronuncia!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web