You are here: /

ABSENT IN BODY: Plague God

data

21/04/2022
50


Genere: Industrial Metal
Etichetta: Relapse Records
Distro:
Anno: 2022

Absent in Body è una band americana al debutto  discografico; si avvale di collaborazioni notevoli per essere degli esordienti. Penso a Igor Cavalera (Sepultura) nel brano di apertura “Rise From Ruins”,  e Scott Kelly (Neurosis). Per usare le parole di presentazione della bio, la band risulta brutale, ”umana e animale”, oltre che “industrial”.  Tutto vero, ma con alcuni limiti. “Spirit In Spite”  è certamente una traccia gradevole, con un lungo accordo distorto, poi placatosi in un arpeggio finale e con voce narrante. Lo schema si ripete pure in “The Acres The Ache” con un cantato finale che si fa morbido e melodioso. Il problema è che il brano tira avanti per otto interminabili minuti, fino a farti sprofondare velocemente nell’abisso, come se ti avessero appeso addosso un piombo di 100 kg. Una nota di merito va a “Sarin”, che riprende ritmi ultra rallentati alla Black Sabbath, soprattutto quelli di Ozzy. Ma i limiti stanno in questo: la voce è troppo filtrata e "sporcata", come se i coni delle casse fossero rotti; c’è scream e scream, e questo “cantato”  su una base perrenemente  lenta e piatta risulta ancora più monocorde. Per cui il disco intero alla lunga risulta una pesante da digerire. Si tira avanti per 35 minuti con ritmi certamente assai rumorosi, ma di una noia mortale.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Idles 2022sez

IDLES
Rock In Roma - Roma

A giudicare dal pubblico accorso - un mix ben assortito di nuove leve, vecchi rockers, darkettoni e di qualche ascella pezzata che non manca mai - che ha riempito quasi completamente il Red Stage del Rock in Roma, facendo sì che fossimo praticamente appiccicat...

Aug 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web