You are here: /

ALLEY: THE WEED

data

28/02/2009
75


Genere: Progressive Death Metal
Etichetta: BadMoodMan Music
Distro: Solitude Prod
Anno: 2008

Fino a ieri non avrei mai immaginato che una band come gli Opeth avesse potuto fare un grande proselitismo musicale. Non che Akerfledt e compagnia non meritino il successo avuto, ma chi conosce la band sa perfettamente quanto uniche siano le sue atmosfere e quanto inimitabile sia il sound. Fino ad oggi. Giuro di aver pensato immediatamente a 'Deliverance' quando mi sono trovato di fronte all'artwork, impressione poi confermata da "Coldness", ma la successiva "Dust Layer" sembra una continuazione di "Grand Conjuration". Insomma, la somiglianza con la band svedese è a dir poco impressionante, soprattutto nelle linee vocali, dove le analoghe alternanze tra clean e growl sono poi la linea comune definitiva. Ma tralasciando questi aspetti, c'è da dire che un'aura triste e doomegiante pervade l'intero disco, creando un'atmosfera di oscura e intensa malinconia, e il brano "Fading Fall" ne è l'emblema. L'aspetto tecnico è ben elaborato, anche se non ci troviamo a livelli eccelsi (o da un altro punto si vista, non ci sono tecnicismi dispersivi) ma come già detto, qui sono le sensazioni, l'atmosfera, le emozioni ciò che contano. Quindi arpeggi armoniosi e melodici, armonie geniali e ben concepite, melodie e riff azzecatissimi capaci di gonfiarsi ed esplodere in un rabbioso e imprevedibile muro sonoro, come nella monumentale "Days For Gray". Se non fosse per questo eccesso di somiglianza, vi direi che ci troviamo di fronte a una band inaspettatamente geniale, ma se la cosa non vi tange, allora potrebbe essere lo stesso.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Savage republicsez

SAVAGE REPUBLIC
Wishlist - Roma

Serata all'insegna del post-punk al Wishlist di Roma il 12 gennaio scorso. Ad aprire la serata gli Echoes Of Silence, band romana attiva fin dal 1997 e nata per omaggiare i Joy Division. Infatti, nel loro repertorio iniziale gravitavano diverse cover degli albion...

Jan 28 2023

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web