You are here: /

ARTIFICIAL WISH: SUBCONSCIOUS

data

15/03/2012
73


Genere: Metalcore
Etichetta: Buil2Kill Records
Distro: Nadir Music
Anno: 2012

Gli Artificial Wish nascono nel 2006 da un'iniziativa di Michele (chitarrista), Gianluca (bassista, che lascia la band nel 2009) e Riccardo (batteria), che già avevano suonato insieme negli Sliding Colours. Con l'ingresso di Andrea i nostri sono al completo e iniziano il loro percorso di ricerca musicale che li porta verso i lidi del metalcore, che caratterizza maggiormente il loro sound, anche se non mancano altre influenze. 'Subconscious' è un disco piacevole e ben realizzato, merito di uno stile coinvolgente ed energico che non lascia spazio a fronzoli e tecnicismi di vario genere, ma vuole andare dritto al sodo. Oltre al già citato metalcore - dove tra le principali ispirazioni spiccano Killswitch Engage e Underoath - sono presenti anche passaggi di stampo sia più propriamente metal, sia più melodici. In particolare quest'ultimi hanno come punto di forza refrain e musiche che si stampano quasi subito in testa.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web