You are here: /

CAVE IN: Heavy Pendulum

data

08/06/2022
70


Genere: Alternative Metal
Etichetta: Relapse Records
Distro:
Anno: 2022

Sin dalla prima “New Reality” si respira un’aria un po’ anni Novanta e sembra infatti riascoltare un mix di stoner, nu metal e postgrunge con voce a metà strada tra Mike Patton e King Buzzo. La band torna in pista dopo il precedente ‘Final Transmission’ del 2019 e con questo ‘Heavy Pendulum’ riprende a calcare le scene dell’alternative metal. Le sonorità certo non sorprendono più, memore dei primi dischi a cavallo tra fine anni ’90 e inizi degli anni 2000, anche di tanto in tanto è possibile trovare brani “vincenti”. Un fulgido esempio è la potentissima “Floating Skulls”, brano arrabbiatissimo e dai riff chitarristici taglienti e velocissimi. Anche “Careless Offering” risulta interessante con il suo incedere quasi speed rock e la voce calda di Stephen Brodsky; brano che all’improvviso rallenta di ritmo e fa da da sfondo a un solo guitar molto acido. “Amaranthine” è un brano sporco e violento che ricorda alcune cose dei Melvins, mentre la conclusiva “Wavering Angel”, semi acustica, rimanda a certe ballad grunge anni ’90, quando andavano di moda i live unplugged, anche se il lunghissimo brano poi cambia e si “intosta” parecchio fino alla fine. Insomma, questo ‘Heavy Pendulum’ è un gradevole ritorno, anche se qualche occasionale sbadiglio è sempre in agguato...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web