You are here: /

ELSESPHERE: BLIND LEADING THE BLIND

data

14/10/2004
68


Genere: Prog metal
Etichetta: Lucretia Records
Anno: 2002

La scena progressive scandinava (soprattuto rock, ma anche metal) è sempre stata prolifica e comprendente numerose band e musicisti che hanno percorso una strada più o meno fortunata in questo ambito musicale. Avrete già intuito che gli Elsesphere fanno parte di questa nutrita schiera: si tratta di una prog metal band di stanza in quel della Svezia e "Blind Leading The Blind" è l'album d'esordio ufficiale, datato 2002. La formazione esiste dal lontano 1995, ma solo dopo 7 anni e vari cambi di line up è arrivata a sfornare il suo primo album. Nel complesso ci troviamo di fronte ad una band che ha sì uno stile che tende al progressive, ma con inserimenti di chitarre distorite che è difficile sentire in questo contesto musicale. Il risultato è particolare e può portare a due giudizi differenti: può essere apprezzato da chi cerca un po' di novità e contaminazione nel prog, mentre potrebbe "dare fastidio" agli ascoltatori più puristi. Resta il fatto che si tratta di una scelta della band atta a dare un'impronta personale marcata e il risultato non è affatto negativo, solo diverso dal solito. Oltre alla scelta particolare delle musiche, anche per i testi i musicisti scandinavi hanno deciso di puntare su argomenti particolari (il senso della vita, chi si è veramente, etc) cercando di aumentare l'incisività dei pezzi. Purtroppo se le tracce del cd di per se non deludono, non lasciano neanche un ricordo indelebile in chi ascolta lasciando un po' d'amaro in bocca. Questo perché le potenzialità e le idee danno segno d'esserci, ma non sembrano del tutto sfruttate a dovere. Traendo le conclusioni: consigliato a chi vuole sentire qualcosa di diverso e apprezza le contaminazioni pur rimanenedo in ambito prog, sconsigliato ai "puristi" e agli ascoltatori del genere che però non sono alla rincorsa di tutto quello che esce sul mercato.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web