You are here: /

EMBRYONIC DEPRAVITY: CONSTRAINED BY THE MISCARRIAGE OF CONQUEST

data

17/02/2010
75


Genere: Brutal Death
Etichetta: Permeated Records
Distro:
Anno: 2009

Altra incredibile mazzata direttamente dalle file della Permeated Records. Se amate alla follia il brutal tecnico e senza compromessi di Suffocation, Disgorge o Devourment questi giovani deathster inglesi faranno maledettamente al vostro caso. Brani brevissimi e devastanti, con riffoni spettacolari e assassini, che nella loro beltà compensano la mancanza di innovazione. Tecnica spaventosa, batteria tellurica, tempi intricati, breakdown spezzaossa ("Insurgence Of Dogmatic Antiquity") e violenza implacabile. Il disco è un continuo tributo al meglio del brutal, dai nomi citati ai vari Deeds Of Flesh e Visceral Bleeding, con un certo gusto per il groove e il tecnicismo ma niente più di questo. Purtroppo è questo il limite dell'album, non è niente più che un lavoro ben fatto - maledettamente bene - che certamente piacerà ai Deathster incalliti, deludendo chi cerca innovazione. Oltre a dire che la produzione è a dir poco perfetta, che l'artcover spacca non c'è altro. Questo album è oro colato per qualunque deathster degno di questo nome.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web