You are here: /

GIRLSCHOOL: WTFortyfive?

data

02/08/2023
67


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Silver Lining Music
Distro:
Anno: 2023

Le Girlschool sono un gruppo tutto al femminile le cui origini risalgono agli anni '70, che si è sempre fatto rispettare sin dai tempi della NWOBHM in un ambiente con ampia preponderanza maschile, attraversando diverse decadi per giungere fino ai giorni nostri. "WTFortyfive?" è il titolo del loro quattordicesimo studio album, nel quale le quattro londinesi come sempre danno prova di tutta la loro grinta e della loro attitudine in una serie di brani carichi di riff, proponendo un hard & heavy di vecchia scuola, che talvolta non disdegna neppure qualche venatura punk. Sicuramente nella tracklist emerge il singolo "Are You Ready?", scritto insieme a Joe Stump, che suona anche un assolo nel brano, ma si mettono in evidenza anche altre canzoni, come ad esempio "It Is What It Is", "Into The Night" e "Up To No Good". La band non ci convince molto a dire il vero quando prova a fare qualcosa di diverso, come nel caso della cupa "Cold Dark Heart" ma, in generale, per quanto tutto sommato "WTFortyfive" sia un buon disco, non possiamo certo annoverarlo tra i migliori nella discografia delle Girlschool. La formazione inglese ci dimostra in effetti che è ancora viva e può dire la sua, però i brani, per quanto graffianti e carichi di grinta, non sono tali da lasciare effettivamente il segno e rischiano di passare quasi inosservati rispetto alla mole di uscite discografiche che vengono pubblicate ogni giorno, a meno di non essere particolarmente affezionati o nostalgici della voce e del riffing di Kim McAuliffe. Da evidenziare peraltro che proprio la frontman ha radunato degli ospiti davvero d'eccezione per suonare una sorta di tributo ai Motorhead, con la cover della loro canzone "Born To Raise Hell", dove la affiancano, oltre al chitarrista Phil Campbell (ex Motorhead, appunto), altri nomi del calibro di Bill Byford (Saxon) e Duff McKagan (Guns 'N'Roses). In generale, magari da un moniker storico e da una band con questa esperienza era lecito aspettarsi qualcosa in più, ma il disco si fa ascoltare con piacere e merita di avere la sua chance.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Ghsez

GLENN HUGHES
Alcatraz - Milano

Un giorno potrò raccontare “io c’ero”. La sera del 22 maggio del 2024 è stato un evento memorabile. I fortunati presenti hanno potuto godere di una performance entusiasmante da parte dell’ex voce dei Deep Purple, senza tralasciar...

Jun 1 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web