You are here: /

KING BONG: Space Shanties

data

13/02/2013
65


Genere: Psychedelic Stoner Rock
Etichetta: Moonlight Records
Distro:
Anno: 2012

Terza fatica discografica per i lombardi King Bong, progetto nato nel 2009 grazie al bassista Alberto a cui si sono aggregati il batterista Teo ed il chitarrista Andrea. La band è devota a sonorità quali la psichedelia e lo stoner senza dimenticare quell'elemento di eclettismo e di pazzia che rende il tutto un viaggio allucinante nei sentieri della percezione. E' un disco tributo alle sonorità che hanno caratterizzato i vecchi fasti degli anni ’70; ma ciò che sorprende in maniera molto positiva è che la band ha deciso di inserire nel proprio sound delle venature doom che rendono il lavoro elettrizzante, gradevole ed ancora più sulfureo e terrificante. Il problema, perchè c'è un problema di fondo che mina la riuscita dei brani, è che l'album sembra una mega jam session che finisce per risultare lunga, stancante, e non permette di cogliere l'essenza dell'intero cd. Però tutto sommato non si può non riconoscere che la band sia dotata di classe e di tecnica e che, con i giusti accorgimenti a livello compositivo, potrà certamente migliorare il risultato di questo 'Space Shanties'.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web