You are here: /

LITTLE BOY LOST: Sim

data

29/03/2015
60


Genere: Rock
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2012

Dopo vari tira e molla nella line up, i Little Boy Lost sono riusciti a dar vita ad un album di tutto rispetto: ‘Sim’, che come da copertina, risulta un concentrato di rock, riff pesanti della chitarra e voce rauca dall’inglese che va un tantino migliorato in pronuncia. Le undici canzoni vi terranno compagnia e vi faranno battere il piedi a tempo con la batteria. L’album risuona sulla stessa lunghezza d’onda dal brano uno "El Vermonts" a "Venere". Per avere all’attivo due dischi, ci si aspettava una data maturazione e miglioramento sicuramente per quanto riguarda il mixaggio e la fase di registrazione, la voce risulta un po’ troppo bassa rispetto gli strumenti e si fa fatica a distinguere il testo delle canzoni; ma c’è anche da sottolineare che parliamo di ragazzi che, pur di registrare e sfornare un disco dopo mille problemi, si sono autoprodotti; tanto di cappello per il coraggio dimostrato di questi tempi abbastanza pesanti per la musica rock made in Italy. Aspettiamo un salto di qualità per i prossimi lavori.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web