You are here: /

MOTORFINGERS: Black Mirror

data

30/03/2015
75


Genere: Rock
Etichetta: logic(il)logic
Distro:
Anno: 2012

Il primo “vero” lavoro dei Motorfingers arriva come un fulmine a ciel sereno. ‘Black Mirror’ è la prova che questi ragazzi ci sanno fare, e anche bene. Un concentrato di hard rock stile Alter Bridge (con un tocco un tantino più dark) in sole nove tracce. ‘Bastards And Saints” ci da’ solo un’idea di quello che i cinque di Modena riescono a fare con una chitarra, basso e batteria. Scorrendo la tracklist è sempre più sentita la somiglianza con band da nomi importanti, i cori alla Nickelback (quelli vecchi) ed il sound alla Metallica (sempre quelli vecchi) sono stati sicuramente di ispirazione per la commozione di questo lavoro. Dopo il nu metal di “In My Dreams” si arriva alla prima balla, se così possiamo definirla, di ‘Black Mirror’, per poi tornare a riprendere l’onda iniziale, quella con i riff pesanti, voce potente e tanta energia. Una nota va sicuramente a “Fallen Brother”, seconda ballad prima della chiusura, da un’assolo di chitarra alla Tremonti, uno dei pezzi migliori dell’intero album. Per concludere aggiungiamo che la prova di una band, dopo la pubblicazione di vari EP, è superata con successo. Da tenere d’occhio.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web