You are here: /

NEFESH: SHADES AND LIGHTS

data

25/11/2011
75


Genere: Progressive Metal
Etichetta: Unsigned
Distro: Necrotorture
Anno: 2011

Disco di esordio per i prog metallers anconetani Nefesh, fautori di un sound originale ed eclettico che spazia dal progressive al power, a sonorità più moderne. Il tutto ammantato di un'aura neoclassica, sottolineata da vari intermezzi affidati al piano o a strumenti acustici. Colpisce subito "Delirium Of War" col cantato in inglese e italiano, il gusto neoclassico delle tastiere, il tocco prog a là Pain Of Salvation, e si procede con l'ottima "Tifonomachia", appesantita dai mid tempo, alternato da un ottimo lavoro coi riff, un bell'assolo di chitarra e qualche ruvidezza nelle linee vocali che in "Everytime", invece, si superano creando un perfetto accostamento con l'epicità magniloquente degli arrangiamenti. Colpiscono positivamente l'ottima "Tears" coi suoi riff potenti e la lunga "Surexi", con la parte acustica, il parlato latino, e l'articolatezza del riffing. Insomma, un disco prog più che interessante, tosto, potente, con una produzione stellare anche se un tantino ripetitivo in alcuni passaggi ("Hug Me"), e difficile da seguire per la complessità della proposta. Ne sentiremo parlare.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web