You are here: /

OMEGA INFINITY: Solar Spectre

data

01/05/2020
77


Genere: Atmosferic Black Metal, Ambient
Etichetta: Season Of Mist
Distro:
Anno: 2020

Singolare collaborazione tra Tentakel Parkinson, noto per essere uno dei due membri onnipresenti degli avantgarde black metallers tedeschi Todtgelichter e il harsh vocalist Xenoyr, al secolo Marc Campbell, degli australiani Ne Obliviscaris. Le due band sopraccitate sono tutto fuorchè banali, ed è quindi lecito aspettarsi un prodotto per lo meno di un certo interesse. Dopo una breve introduzione ci si trova catapultati in un paesaggio sonoro di rara violenza. Questa caratteristica, insieme ai titoli dei pezzi che suggeriscono con evidenza l' ispirazione, a certi inserti elettronici/industriali, e a (rare) parti piu quiete non meno inquietanti ci ricordano i maestri di questo sottogenere, ovvero gli svizzeri Darkspace. Si constata con piacere che per una volta il paragone non è improprio o ingeneroso verso gli sfidanti: l' ambizione di questo progetto è evidente, il potenziale degli Omega Infinity appare immenso, sia per impatto che per varietà di soluzioni a disposizione. Non tutto appare ancora a posto, alcune parti, ad esempio gli inserti elettronici/industriali, appaiono un po' posticci e la violenza si fa a tratti piu caotica che altro, ma le caratteristiche positive del lavoro superano di gran lunga quel paio di aspetti da mettere a punto per una resa ottimale di quello che è, ripetiamo, un potenziale di grande prospettiva. Molti pezzi ("Mars", "Venus", "Sol", "Terra"...) sono di una violenza quasi insostenibile, "Jupiter" di una pesantezza pachidermica, "Venus", "Neptune" e "Saturn" i migliori testimoni dei possibili spunti da sviluppare ed ampliare in futuro. Da tenere d' occhio. 

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web