You are here: /

POWND: CIRCLE OF POWER

data

24/07/2007
65


Genere: Heavy
Etichetta: Nightmare Records
Anno: 2007

La Nightmare Records propone la ristampa di "Circle Of Power", album del 2003 dei Kentuckiani (esiste?) Pownd. Il combo propone un Heavy all'americana, frutto di un gusto classicista maturato al sole dei riff taglienti e delle sonorità melodiche tipiche del nuovo continente, muovendosi a tratti sul filo del Prog di vecchia scuola, pur senza inoltrarvisi a fondo: in effetti, si tratta più che di un'escursione nelle sonorità progressive, di un gusto per il tecnicismo e per linee melodiche ricercate. Il risultato è un disco stilisticamente variegato, che a tratti arriva a ricordare le chitarre dei Pantera prima di stemperarle in giri quasi Industrial o in assoli da Classic post sabbathiano. La voce è espressiva e piuttosto versatile, ben adattata alla varietà compositiva della band, ed a completare il quadro si pone una sessione ritmica non tra le più innovative ma comunque tecnicamente valida e ben sposata alle asce. Brano assolutamente consigliato è "Blind", praticamente un anthem di melodicità introspettiva e rabbia esplosiva: un'ottima prova, probabilmente la più riuscita del disco. Per il resto, "Circle Of Power" è un disco che non decolla: i pezzi sono buoni, ma non riescono a coinvolgere sufficientemente l'ascoltatore, relegandosi così su un livello poco più che catchy. Un disco che rischia di stancare in fretta, nonostante gli ottimi propositi ed un livello generale sicuramente al di sopra della media delle band emergenti. Un vero peccato, viste le potenzialità del combo, che non siano riusciti a fare di più; è pur vero che questa è una ristampa, e che la band è attualmente al lavoro su una nuova produzione: vedremo se questa, complice una maturata esperienza, sarà superiore o sullo stesso livello.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web