You are here: /

PRAYIER OF THE DYING: God Failed Creation

data

23/07/2014
70


Genere: Balck Death Metal
Etichetta: Unsigned
Distro:
Anno: 2013

Ennesima uscita per questo progetto solista proveniente da Malta. 'God's Failed Creation' mostra tutti i segni di una maturità musicale che è andata a rafforzarsi nel corso degli anni. Black death meno d'impatto e crudo rispetto ai lavori precedenti, con elementi più melodici e meditati di chiara matrice doom che donano respiri atmosferici alle song, lasciando spazio ad aperture con voci pulite e piccole parti di voci femminili. Dodici brani compongono questo nuovo capitolo, fredda e glaciale è "The Full Moon" che ci ha ricordato in alcuni passaggi i tedeschi Bethlehem, fatte le debite proporzioni; bella con eleganti passaggi melodici è "Tenus Abyssus Quam Servo Caelum". Ogni traccia segue una propria strada in cui s'intrecciano gli elementi cardini legati alle esperienze del compositore, profondamente di origine black. "Bury" ci ricorda molto i lavori precedenti, affondando le proprie radici nel passato più cruento del progetto. Evidente è la crescita e l'evoluzione compositiva, molto più ispirata e meno anonima. Un album senza schemi, che spazia con piena coscienza in più territori abbracciando senza distinzione ogni tipo di ascoltatore, dove oscurità e melodia vanno di pari passo.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Morbid

MORBID FEST
Orion - Ciampino (Roma)

21 aprile 2022 - Con l'arrivo della bella stagione ci prepariamo a scegliere i festival i quali ci terranno compagnia durante l'estate; un ottimo assaggio è stato il Morbid Fest, una kermesse itinerante che ha portato sul palco ben otto band delle qual...

May 14 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web