You are here: /

RELAYPSE: MEXICO

data

17/05/2005
77


Genere: Nu Thrash
Etichetta: Kosenostre Rec./Halidon
Anno: 2005

E’ un metal moderno d’assalto quello che ci propongono i nostrani Relaypse, che debuttano nel mercato discografico con questo “Mexico”; lo stile dei nostri potrebbe sommariamente essere descritto come un incrocio tra metal moderno americano (da Pantera/Machine Head in poi, per intenderci) e qualche spruzzata nu-alternative perfettamente integrata. Il pregio della band è senza dubbio quello di sapere pescare a piene mani dalle loro fonti di ispirazione senza risultare troppo derivativi e al contrario riuscendo a inglobare un po’ i lati migliori dei numi tutelari sopra citati; la title track che apre il lavoro, ad esempio, è una furiosa mazzata vicinissima al thrash metal moderno che non lesina in velocità ed aggressione, ma basta una manciata di minuti per passare ad umori più intimisti e melodici nel corso dei brani seguenti, toccando l’apice del delirio in “Discotheque”, con un break di musica techno che mi ha fatto pensare ad un errore di masterizzazione. I Relaypse, oltre all’impatto e al songwriting di qualità, hanno anche la tecnica dalla loro (al contrario di molti gruppuscoli che si nascondono dietro riff elementari), egregiamente sfoggiata soprattutto durante gli assoli di chitarra, perfettamente funzionali. Una produzione anch’essa di livello fa in modo di non lasciare amaro in bocca alla fine del cd, ma piuttosto la voglia schiacciare ‘play’ di nuovo; i Relaypse meritano attenzione e supporto, chissà che riescano a far capire come il nu metal non sia solo una moda, peraltro già estinta, ma, ora come non mai, un sottobosco che riserva sorprese in continuazione. Relaypse in testa. Nota: il cd è acquistabile cliccando qui

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web