You are here: /

SABATON: War To The End All Wars

data

01/03/2022
75


Genere: Heavy Metal, Power Metal
Etichetta: Nuclear Blast
Distro: Warner
Anno: 2022

Non contenta di aver realizzato un concept relativo alla 'Grande Guerra' la band capitanata da Joakim Broden torna sulle scene con un altro concept sempre inerente ad eventi riguardanti la prima guerra mondiale con tanto di narrazione all'inizio, in calce all'opera e qua e là lungo tutto il percorso. La cosa sinceramente potrebbe non risultare un elemento gradito perchè potrebbe rallentare in un certo modo il flusso di energia, inoltre si percepisce un evidente (anche se non eccessivo) ammorbidimento del sound  (un po' sulla falsariga di quanto avvenuto in 'The Last Stand'). "Sarajevo" e "The Unkillable Soldier" mostrano una band leggermente in difficoltà presentando soluzioni trite, fortunatamente la tritaossa "Dreadnought" e "Soldier Of Heaven" dalla inedita linea quasi synth pop rimettono tranquillamente le cose al punto giusto con la stentorea voce di Joakim sempre in bella mostra e l'eccellente chitarrismo di Tommy Johansson ricco di classe e gran gusto senza mai sfoggiare esasperazioni tecniche o inutili barocchismi. Il lavoro procede liscio e i ragazzi si mostrano sempre in tiro, la grinta non manca di certo e pazienza se qualche passaggio amplifica un po' il senso di deja vu ma i Sabaton confermano di essere una macchina da guerra super collaudata, delizioso il taglio pomposo nella marziale "(The) Race Of The Sea" e nella fiera "(The) Valley Of Death" dal trionfante chorus tanto semplice quanto catchy, il guitar solo è tutta manna dal cielo. "Lady Of The Dark" è l'unico brano veramente fuori luogo dal riff sin troppo ruffiano, la ballad "Christmas Truce" si rivela ottima anche grazie alle sue invitanti tastiere che fa da apripista a "Versailles", il commiato in cui la band riprende il motivo ricorrente nei lavori da dieci anni a questa parte. Sicuramente meno aggressivo rispetto agli atti precedenti i Sabaton comunque restano fedeli al loro marchio di fabbrica mostrando una buona continuità anche se l'eccellenza stavolta appare più lontana e la ripetitività fa sempre più capolino.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Moderat a roma 10 giugno 2022 auditorium parco della musica

MODERAT
Auditorium - Roma

Avete presente le file fuori dai supermercati all’inizio della pandemia, due anni fa? Sì, proprio quegli incolonnamenti umani che ricordavano il gran raccordo anulare quando è al massimo della congestione. Ecco, la sera del concerto dei Moderat, f...

Jun 17 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web