You are here: /

SHADOW GALLERY: ROOM V

data

27/06/2005
98


Genere: Progressive
Etichetta: Inside Out
Anno: 2005

Gli Shadow Gallery tornano nei negozi di dischi con questo nuovo, entusiasmante "Room V": i due atti musicali presenti in questa quinta fatica in studio del combo americano vanno a chiudere la storia iniziata nel 1998 da "Tyranny". Gary Wehrkamp e soci partoriscono un cd incredibile, più di settantacinque minuti di vero ed esaltante progressive di razza, mai prolisso nè eccessivamente tecnico: melodia, melodia e ancora melodia, vere mareggiate di emozioni che si infrangono contro gli scogli della tecnica sopraffina del gruppo, combo che dopo 13 anni e cinque album penso che possa insegnare a molti come si maneggiano gli strumenti musicali. Impossibile definire con precisione certosina tutto l'intricato insieme di emozioni e di sconvolgimenti interiori che l'ascolto di questo cd provoca nell'animo dell'ascoltatore; vi posso solo dire che, dopo gli innumerevoli ascolti tributati a questo grande cd ( tanto da pubblicare la recensione con eccessivo ritardo), stavolta gli Shadow Gallery hanno veramente toccato livelli da Olimpo musicale, riuscendo a coniugare la freschezza degli esordi con la tecnica esecutiva e di songwriting accumulata in più di una decade di esperienze musicali. Insomma se siete arrivati fin qui a leggere saprete già cosa vi attende: un lungo e meraviglioso viaggio progressive pieno di emozioni e di classe compositiva (ascoltatevi la conclusiva e sognante "Rain" e poi mi darete ragione); difficilmente troverete un altro cd che vi terrà incollati allo stereo durante ripetute sessioni di ascolto come questo "Room V"... Produzione a livelli stratosferici e artwork evocativo e ben realizzato fanno di questo lavoro un vero must per chi si sente un amante delle sonorità progressive: dal mio punto di vista il disco dell'anno, e forse anche dei prossimi a venire chissà...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Appunti01

HYPOCRISY – SEPTICFLESH
Orion - Ciampino (Roma)

Primo grande evento della stagione concertistica autunnale della capitale e quale migliore occasione per assistere al set di due band che, in maniera diversa, hanno fatto la storia del genere estremo. "Apertura delle danze" riservata ai finlandesi Horizon I...

Nov 22 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web