You are here: /

SOULRELIC: LOVE IS A LIE WE BOTH BELIEVED

data

25/04/2006
72


Genere: Love Metal
Etichetta: Spinefarm Records
Anno: 2005

E' di nuovo dalle fredde terre finniche che il forte richiamo malinconico torna a concretizzarsi in un album che coniuga il potente spirito rock con la sensualità e la dolcezza di elementi romantici e delicati. Partiamo dal presupposto che la band comincia già col piede giusto presentandosi con una line-up non indifferente tra le cui fila hanno militato membri degli Eternal Tears Of Sorrow e che ora vanta la presenza di Raymond Pohjola (batterista dei Reflexion) e Antza Talala (chitarrista dei To/Die/For), se poi citiamo Hiili Hiilesmaa al mixaggio (estremamente importante per i planetari successi di HIM, Sentenced e The 69 Eyes), buona parte delle informazioni sull'album sono state elencate e credo che sia quasi scontato soffermarsi sulla descrizione di dieci brani ovviamente easy-listenig e caratterizzati da melodie pop-rock come è solita proporci la migliore tradizione finlandese. La struttura dei brani è ben incastonata nello scheletro roccioso che la sezione ritmica con le potenti chitarre creano e mantengono fino in fondo all'album, anzi, forse proprio sul finale trovano la più bella realizzazione di questo primo full-lenght con una canzone diretta, fresca e che poco ha da invidiare a nomi ben più importanti della scena: "Burned To Ashes", a mio avviso la migliore di questo "Love Is A Lie We Both Believed". Insomma, un cd piacevole e godibile che però, sia chiaro, non diventerà mai un capolavoro; in parte per tutti gli elementi citati in precendenza, nulla di nuovo viene di fatto aggiunto a quanto già stra-detto dai maestri finlandesi del gothic-rock e più in particolare da quella vasta fetta dedita al love-metal, ed in parte per un Suomala dietro al microfono poco incisivo e per nulla graffiante, caratteristica fondamentale in un genere in cui il timbro e l'espressività vocale fa la differenza.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Samael

SAMAEL
ORWOHaus - Berlino

Con un anno di ritardo causa pandemia, i Samael sono in tour per tributare il giusto riconoscimento al loro album spartiacque, quel 'Passage' che, principalmente attraverso la scelta di sostituire la convenzionale batteria di Xytras con un ibrido tastiere/per...

Oct 5 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web