You are here: /

THE MOB: THE MOB

data

07/11/2005
77


Genere: Melodic Hard-Rock
Etichetta: Frontiers
Anno: 2005

Reab Beach (Winger, Dokken, Whitesnake), Kip Winger (Winger) e Keally Keagy (Night Ranger), erano "bastati" questi tre nomi per allertare immediatamnte la mia curiosità su questa nuova uscita in casa Frontiers, un progetto di hard melodico rilasciato sotto il curioso monicker The Mob, e completato dalla presenza in formazione del vocalist dei Kings X Doug Pinnick. Il quadro musicale dell'album in questione viene insindacabilmente influenzato dallo stile nel songwriting del duo Beach-Winger, i quali hanno impresso un vero e proprio marchio di fabbrica alle sonorità incluse nel cd, accostabili in più di un frangente a quanto contenuto nelle uscite soliste dei due noti musicisti. Una delle canzoni del cd, e più precisamente "The Magic", vede inoltre il bravo Kelly Keagy disimpegnarsi con ottimi risultati nel ruolo di lead vocalist, cosa comunque non del tutto nuova vista la più che positiva prova già offerta nella propria uscita solista "Time Passes" del 2001 (rilasciata sempre sotto Frontiers Records). Qualitativamente parlando ritengo questo "The Mob" un disco contraddistinto da numerosi punti d'interesse, ma che fatica a raggiungere lo status di uscita imperdibile per un certo sbalzo qualitativo tra una composizione e l'altra, e questo in particolare per la mancanza di incisività mostrata dal singer Doug Pinnick in alcuni frangenti delle canzoni (i cori di Kip Winger, diciamolo, innalzano in maniera indiscutibile il valore di numerosi parti vocali). Questi elementi finiscono inevitabilmente per abbassare il "groove" generale delle composizioni, nonostante il livello tecnico e strumentale del lavoro sia più che elogiabile, cosa comunque abbastanza scontata vista la presenza nella line-up di musicisti del calibro di Reb Beach, Kip Winger e Kelly Keagy. Concludo consigliando quindi un breve ascolto preventivo prima di acquistare questo comunque positivo "The Mob", un album che mantiene comunque al suo interno diversi spunti di elevata levatura, ma che potrebbe rivelarsi particolarmente indicato solo per una precisa fetta di audience musicale. Particolare, nel bene e nel male.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Idles 2022sez

IDLES
Rock In Roma - Roma

A giudicare dal pubblico accorso - un mix ben assortito di nuove leve, vecchi rockers, darkettoni e di qualche ascella pezzata che non manca mai - che ha riempito quasi completamente il Red Stage del Rock in Roma, facendo sì che fossimo praticamente appiccicat...

Aug 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web