You are here: /

THE PHANTOM OF PHOBOS: From a Dead Channel/The Uninvited

data

28/10/2019
65


Genere: Atmospheric Metal, Gothic Metal
Etichetta: Concorde Music Company
Distro:
Anno: 2019

Album di debutto per i The Phantom Of Phobos, progetto finlandese dedito ad un metal atmosferico a metà tra il concetto di gothic e di alternative, con tinte di progressive a balenare tra le note. Un sound ad ampio respiro il loro, impreziosito da una voce femminile che mostra di sé attitudini che vanno oltre la soave essenza della medesima. Dalle info disponibili ci pare di capire che l’intento della band sia quello di creare un sound che posa essere in qualche modo affiliato al concetto di colonna sonora. In effetti, per ambientazioni ed interpretazione, ci sono pause e fraseggi che potrebbero calzare a pennello per una pellicola, tra attimi di malinconia e sensibile riflessività, tanto per trasporto ed accelerazioni. Full-length dai toni poliedrici, sicuramente capace di lasciare andare passioni con naturalezza, senza però stravolgere niente della scena metal. C’è molto di già sentito, produzione che pone l’accento sulla solennità del lavoro, modernità che non soffoca emozioni e che rende godibile a pieno 'From a Dead Channel/The Uninvited', il cui unico neo è di risultare a lungo un po’ evanescente. Vero che la band ha attenzione per le atmosfere, ma a soffrirne è l’incisività e la mancanza di un filo conduttore. C’è così un appiattimento che non giova, così da tediare nello sviluppo via via del disco. Disco per un ampio raggio di ascoltatori, base di partenza da cui i The Phantom Of Phobos dovranno ripartire per il futuro.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Idles 2022sez

IDLES
Rock In Roma - Roma

A giudicare dal pubblico accorso - un mix ben assortito di nuove leve, vecchi rockers, darkettoni e di qualche ascella pezzata che non manca mai - che ha riempito quasi completamente il Red Stage del Rock in Roma, facendo sì che fossimo praticamente appiccicat...

Aug 2 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web