You are here: /

THE SULLEN ROUTE: MADNESS OF MY OWN DESIGN

data

08/07/2010
75


Genere: Doom/Death
Etichetta: Solitude Production
Distro:
Anno: 2010

I The Sullen Route arrivano da Volgograd, e come nella traduzione della scena russa degli ultimi lustri si dedicano al death/doom di stampo classico dispensando qua e là tocchi di originalità - arpeggi e parti armoniche vomitate come da corde arruginite che sanno di muffa e tabacco, che sanno di southern, si stenta a trovarne in giro. Ma al di là delle visioni personali, quanto meno assistiamo a potenti manifestazioni di personalità. E 'Madness Of My Own Design', loro debutto, ne dispensa a volontà in quantità industriali. Certo che i Paradise Lost della prima ora devono aver avuto un'importanza fondamentale nella formazione del quartetto - le scudisciate di Mackintosh ed Aedy hanno fatto scuola - così come, in secondo momento, anche gli Officium Triste hanno le loro "colpe", ma i brani seguono un percorso "personale" che si evolve in parte nel suono e nella cura degli arrangiamenti, puntuali quando necessari e funzionali come l'utilizzo di parti atmosferiche mai invadenti e sempre a sostegno dei brani dove, grazie anche al growl cavernoso ed intenso di Djaspam(?), si respira una sorta di vena orchestrale a dir poco primordiale. Un'altra realtà da tenere d'occhio, dunque, ancora una volta dalla Russia - ormai produttiva fucina di ottime band - che tenta di aprirsi le porte del mercato senza nessun compromesso, e carica di quel fascino ancestrale che rende unici fin da subito.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Morbid

MORBID FEST
Orion - Ciampino (Roma)

21 aprile 2022 - Con l'arrivo della bella stagione ci prepariamo a scegliere i festival i quali ci terranno compagnia durante l'estate; un ottimo assaggio è stato il Morbid Fest, una kermesse itinerante che ha portato sul palco ben otto band delle qual...

May 14 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web