You are here: /

VASTATOR: Machine Hell

data

22/11/2010
72


Genere: Heavy Metal
Etichetta: Inferno Records
Distro:
Anno: 2010

Il Cile è sempre stato un mercato importante per l’heavy metal, infatti Santiago è diventata una tappa obbligata per ogni tour sudamericano che si rispetti. Gli “infernali” Vastator, come tanti altri gruppi interessanti, rappresentano un esempio di come sia in movimento questa nazione nel lanciare novità in campo musicale. Il genere proposto è un heavy molto vicino ai Judas Priest, con un sound leggermente più moderno dove la voce raggiunge tonalità alte alla Rob Halford. Questo 'Machine Hell' è sicuramente il miglior lavoro in studio dei cileni: le composizioni hanno una struttura ben delineata, le ritmiche sono abbastanza precise e le parti vocali, a parte qualche imprecisione, sono aggressive e mai monotone. La batteria non presenta una buona equalizzazione risultando “plasticosa” e poco reale; peccato perché tecnicamente parlando il batterista risulta essere l’elemento più tecnico del quartetto. La qualità audio generale di questo platter ha una resa discreta, riuscendo a rendere abbastanza definiti ogni strumento: discutibile la scelta dei suoni del chitarrista che talvolta presenta poca corposità nelle ritmiche. Tra le songs presenti sicuramente il singolo “The Gods Give No Reply” risulta essere tra le migliori: interessante la presenza della voce femminile (Veronica Freeman) che spezza le linee vocali rendendole più dinamiche e meno banali. Brani come “Hawker Hunter”, “X-Terminate” e “Fiend” rendono palpabile la qualità di questo lavoro, con ritmiche precise ed una voce che ha come unico obbiettivo il raggiungimento di frequenze al limite dell’udibile. Questi Vastator sono sicuramente interessanti, esprimono tutte le caratteristiche che una vera heavy metal band deve avere, riuscendo a creare il giusto mix tra gruppi come i Judas Priest, i Merciful Fate e qualcosina degli Iron Maiden. Se siete appassionati del genere potrà essere un vostro futuro acquisto.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Shoresnull

SHORES OF NULL
Traffic - Roma

‌In tempi di covid ritrovarsi ad un concerto metal in un club pieno per i 4/5 della capienza è una straripante vittoria. Il merito è tutto delle due band romane che hanno condiviso il palco (chiedo venia agli Inno che non troveranno copertura in qu...

Dec 28 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web