You are here: /

VICTORY: FUEL TO THE FIRE

data

30/03/2006
80


Genere: Hard'n'Heavy
Etichetta: Armageddon Music
Anno: 2006

Tempo di tirare le somme per la storica formazione tedesca. Ma il totale non è niente di scontato, nè una pedissequa proposizione del materiale che li ha resi senza dubbio una delle più grandi band europee. "Fuel To The Fire" è un Best Of dal volto nuovo che non snatura, però, i lineamenti caratteristici della band: brani riregistrati, nuovo singer, ed un inedito che ben figura nel contesto e che lascia presagire un futuro sempre sulla scia dell'alta qualità. Dietro al microfono troviamo Jioti Parcharidis, già singer dei metallers Human Fortress, e vero e proprio punto di contatto tra passato, presente e futuro. Infatti, se è vero che Jioti sposta l'asse della band verso sonorità più pesanti e metal, e per un certo verso più moderne, è allo stesso tempo indiscutibile che lo stesso riesca ad intepretare il passato con la stessa intensità dei suoi predecessori, Fernando Garcia in primis. Ed un brano come l'inedita "I Felt It Coming" cosi dannatamente "victoryana" ma dal piglio decisamente attuale, e che butta l'occhio verso le sonorità d'oltreocenano, sta a dimostrare quanto questo lavoro dal titolo esaustivo sia un viatico eccitante per le produzioni a venire.
Titolo esaustivo, certo. Viene gettata davvero tanta benzina sul fuoco a partire dai brani di quel capolavoro dal titolo "Culture Killed The Native", su tutte la stratosferica "Don't Tell No Lies" qui appesantita è resa ancora più dinamica, esplosiva, dinamitarda con le doti di screamer di Parcharidis ad immortalarla. In pratica, il nuovo sound dei Victory si sposta con maggior decisione verso i Priest e l'hard tellurico del vecchio continente, ma con vitalità rinnovata ed un mordente sempre in bella mostra. Questo grazie soprattuto a gente come Tommy Newton e Herman Frank che da sempre gestiscono la creatura Victory impegnando tempo ed energie con l'attitudine e l'eccitazione della prima volta. E tutto ciò va assolutamente premiato se si considera che la discografia della band non ha mai conosciuto una valutazione sotto la sufficienza.
They are still standing like a rock!!

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dt omb

DEVIN TOWNSEND
Streaming - Canada

Settimo concerto in streaming per Mr. Townsend; stavolta da casa, non una qualsiasi, ma una villa a tre piani con tetti a spiovere completamente immersa ed isolata nella foresta a due passi da un lago immenso il tutto in una giornata di sole perfetta; in poche parole...

May 11 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web