You are here: /

AA. VV.: MTM MUSIC 1OTH VOLUME

data

21/11/2004
SV


Genere: Melodic Hard-Rock
Etichetta: MTM Music
Anno: 2004

Decimo appuntamento con l'annuale compilation edita dalla teutonica MTM, nella quale la stessa ci presenta, in una lunga panoramica, brani tratti da album in uscita o già editi di artisti compresi nel proprio roster. Partendo dal presupposto che il sottoscritto brama la cancellazione dalla faccia della terra di inutili gratest hits, live celbrativi, fastidiosi tributi di pessimo livello e compilations spella soldi, mi limiterò a delineare in modo molto conciso alti e bassi di tale insieme di canzoni. Tra le cose maggiormente interessanti che troverete all'interno del cd vi sono le anteprime dei nuovi brani di Relapse (band nata dalle ceneri degli ex-membri di CITA e Guil Of Ages), Martie Peters Group (le parti vocali assomigliano incredibilmente a quelle di Mike Tramp!), Shylock (sempre bravi), Sin (una bella sorpresa), Shy (la classe non è acqua), Zeno (spettacolo!) e Novak (se questo è il preludio dell'album, c'è da sperare davvero in grande). Le due chicche inserite all'interno del cd dovrebbero invece essere le versioni live della stupenda "Can't Stand Losing You" dei Fate e della mitica "Into The Fire" dei grandi Dare, tratte dalle registrazioni effettuate durante l'esibizione al Deep Impact Festival 2004, tenutosi ovviamente a Monaco. Ebbene, entrambe mostrano delle interpretazioni assolutamente scadenti, poiché il nuovo singer dei Fate è assolutamente inadatto con la sua timbrica ad interpretare quanto proposto da tale intramontabile pezzo, mentre la seconda ci costringe ad ascoltare un Darren Wharton in forma davvero pessima, senza un filo di voce e costretto a cantare i passaggi più alti del pezzo in una tonalità incredibilmente più bassa, accompagnato da coretti ad opera di un paio di galline veramente stridule. Una delusione cocente, tanto basta per sfavorire ulteriormente l'acquisto dell'ennesima compilation fotti soldi, in cui addirittura compare errata la segnalazione del pezzo live dei Fate, qui indicato come "Everything About You" anziché la effettivamente presente "Can't Stand Losing You". Meglio sicuramente attendere, per poi acquistare, grazie ad un attento ascolto ed ai consigli della stampa di settore, i cd effettivamente meritevoli degli artisti ivi compresi.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dksez

DIE KRUPPS
Babel - Malmö

Tre anni e mezzo dopo la loro precedente apparizione nella ex chiesa, oggi club Babel, i Die Krupps si ripresentano nello stesso luogo due giorni prima della loro apparizione al limitrofo Copenhell Festival. In apertura si esibiscono gli svedesi Morlocks. La band, pu...

Jul 24 2024

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web