You are here: /

ANTHRAX: SPREADING THE DISEASE

data

06/06/2004
82


Genere: Thrash Metal
Etichetta: Island
Anno: 1985

"Spreading The Disease" è il secondo album in studio per la band di New York e la prima prova al microfono di Joe Belladonna, uno tra i più grandi screamer di sempre del thrash metal, capace di imprimere il proprio squillante timbro su ogni brano. Bastano le prime tracce a mostrare che molto è cambiato in casa Anthrax: col primo "Fistful Of Metal" la band aveva realizzato un album discreto, ma non molto distante dalle produzioni thrash metal contemporanee. Con "Spreading The Disease" invece la personalità del gruppo compie un deciso passo avanti e mostra tutte le proprie vaste possibilità. Coadiuvati da una produzione brillante e per niente confusionaria, gli Anthrax mostrano al mondo il proprio articolato thrash metal. Così, a partire dall’impetuosa “A.I.R.” il disco scorre piacevolmente, attraverso episodi pienamente riusciti come l’accattivante “Lone Justice” o la straripante “Aftershock”, perfetto esempio di trascinante thrash metal song senza compromessi, che mette in risalto la compattezza della sezione ritmica formata dal solito impeccabile Benante alla batteria e dal bassista Frank Bello, anche lui come Belladonna al debutto con gli Anthrax. Tra i migliori brani inclusi in questo secondo studio work della band newyorkese trovano il giusto spazio la spensierata “Madhouse” e la speed song “Armed And Dangerous” (che porta anche le firme degli illustri ex Neil Turbin e Dan “Telespalla Bob” Linker), brano estremamente intenso che s’irrobustisce nota dopo nota, passando da un’intro semiacustica ed arrivando a sfociare in una tiratissima canzone che deve molto al background heavy tipicamente a stelle e strisce. Con “Spreading The Disease” gli Anthrax danno prova di essere una band davvero in grado di ritagliarsi una nicchia consistente nell’universo thrash metal mondiale: il seguente “Among The Living” e il tempo li consacreranno definitivamente a mostri sacri del suddetto genere.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Dtm

NERVOSA + BURNING WITCHES
Pumpehuset - Copenhagen (Danimarca)

Confesso di avere qualche pregiudizio nei confronti delle band metal totalmente formate da elementi di sesso femminile, e mi scoccia ammetterlo. Ma è un dato di fatto che non avrei mai preso i biglietti per questo concerto se non fosse stato che doveva aver lu...

Sep 24 2022

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web