You are here: /

ARCH ENEMY: BURNING JAPAN LIVE 1999

data

04/07/2005
76


Genere: Death Melodico
Etichetta: Toy's Factory
Anno: 2001

Per certe band il Giappone è un po’ l’albero della cuccagna; specialmente per i gruppi scandinavi, il mercato nipponico rappresenta con tutta probabilità la fetta maggiore dei guadagni. Non è un caso che più di una band decida di registrare il proprio live album nella patria del Sol Levante. In Flames, Children Of Bodom, Terror 2000… e Arch Enemy. Michael Amott deve probabilmente erigere un monumento ai kids dagli occhi a mandorla visto lo straripante successo anche della sua seconda band (i 70’s rocker Spiritual Beggars); facezie a parte “Burning Japan Live”, disponibile esclusivamente in versione giapponese, qui in Europa lo potete trovare nei vari mailorder online, fotografa la band dei due terribili fratellini nel tour di supporto al capolavoro “Burning Bridges”, prima del fatale split con Johan Liiva. Johan Liiva tra le altre cose protagonista assoluto di questo platter, vero mattatore da prima classe che soggioga letteralmente l’audience nipponica totalmente al suo comando, incorniciandoci una performance ricca di feeling e pressochè identica a quella su disco. I brani si concentrano, come è ovvio, sull’album all’epoca più recente anche se non vengono tralasciati diversi classici del passato come “Beast Of Man”, “Bridge Of Destiny”, “Dark Insanity” o “Transimgration Macabre”. Peccato manchino brani comunque importanti come “Bury Me And Angel” o “Let The Killing Begin”. Impeccabile la coppia chitarrista della ditta Mike & Chris Amott, precisa alla battuta la sezione ritmica di D’Angelo e Erlandsson, partecipe fino allo stremo il boato del pubblico. Cosa si può chiedere di più ad un disco dal vivo?

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Mdslide

METAL DAYS - WEEKEND OF SOLACE
- Tolmin

Il festival Metal Days era stato cancellato, ma gli organizzatori, con minimo preavviso, visto l'opportunità di organizzare qualcosa di simile e forti di 2000 potenziali adesioni richieste via web entro una certa data per portare avanti il processo organiz...

Sep 23 2021

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web