You are here: /

BESTIAL MOCKERY: SLAYING THE LIFE

data

26/08/2007
78


Genere: Thrash-Black Metal
Etichetta: Season Of Mist
Distro:
Anno: 2007

Direttamente dalle fredde lande della Svezia questa violenta e blasfemissima band che porta il nome di Bestial Mockery. Recentemente passati alla "Season Of Mist" e con altri 3 album all'attivo, i "nostri" tornano alle scene con questo nuovo, durissimo, Slayng The Life. Le intenzioni della band non vengono assolutamente celate: il grevissimo artwork della copertine più le varie "dichiarazioni di guerra" al Cristianesimo presenti nei testi e nella presentazione del gruppo (sul retro) sono l'ideale preludio ai contenuti musicali dell'album, forti delle influenze dei vari Venom, Possessed e Slayer tra tutti. Il sound è dunque estremamente violento ed estremo, con pochissimi spunti melodici e un lavoro solistico che per quanto appena accennato, funziona benissimo. Ritmiche serrate di basso e chitarra, sottolineate da furiose scariche blast-beat, il tutto "condito" dall'ottimo screaming di "Master Motorsag", fortemente death-oriented. Positivo il riffing, che commistiona efficacemente potenti ed elaborate ritmiche thrash alla Slayer con sonorità tipicamente black, come tipicamente black sono le tematiche dei testi: Satana, anti-cristianesimo, improbabili guerre contro le legioni cristiane e via dicendo... Insomma, gente, tanta, tanta cattiveria, forse, oserei dire, anche un tantino forzata. Non posso nascondere, infatti, un certo stupore nello scoprire che oltre alle dodici tracce, nel cd ce ne sono altre cinquantaquattro, dalla durata di pochissimi secondi e completamente vuote (sì, avete capito bene, lo scopo era quello di arrivare a sessantasei tracce, bah!). Dodici brevi e potenti tracce ottime per fare un po' di sano headbangin' e ascoltare seria violenza sonora, ma dubito che rimarrà impresso nella memoria. Che ne so, poi magari mi sbaglio. Che sia il tempo a dare il suo giudizio...

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Col

CULT OF LUNA + BRUTUS + A.A. WILLIAMS
Alcatraz - Milano

Sarebbe stato a dir poco entusiasmante poter assistere ad un live dei Cult of Luna assieme a Julie Christmas, i quali hanno costruito insieme quel gioiello che è stato l’album ‘Mariner’. Purtroppo, questa collaborazione si è tradotta i...

Dec 6 2019

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web