You are here: /

BLUE DREAM: Volume Won

data

31/05/2019
80


Genere: Psychedelic Rock, Space Rock, Stoner
Etichetta: Artifactz Records
Distro:
Anno: 2019

Estatiche atmosfere vengono sprigionate nella fatica in studio degli statunitensi Blue Dream, progetto dedito ad un sound psichedelico, incorniciato da un corrucciato concetto di garage e da un muliebre tepore blues. Tracce scivolano via piacevoli, tra melodie accoglienti ed un sentore assai acido di psychedelic garage. Primordiali a tratti, ruvidi e poi aggraziati, i Blue Dream instillano undici pezzi di sound intenso, trasognato, vicino al rock di Jimi Hendrix e Pink Floyd. Il progetto si affaccia occasionalmente a tonalità più moderne, un savoir faire che elegantemente si discosta dalle radici del filone, ma che lascia su di sé fascino retrò. Sornione , Volume Won si abbandona ai nostri occhi con eleganza, esempio di come si possa fare musica melodic senza cascare nel banale. L’avvolgente voce si adagia su un tappeto di velluto blues, sensi vengono intorpiditi da oppiacee sostanze di psichedelica essenza. Alcuni attacchi iniziali dei pezzi ci catapultano negli anni settanta per poi confluire in un più attuale sound. Miscela perfettamente riuscita, ritmiche talvolta virtuose e poi al servizio dell’anima; purissima espressività di un sound che, non a caso, dice di essere vibrazione della medesima. I Blue Dream sono refolo di sensibilità che guarda con rispetto al passato, estrapolando taluni concetti per riproporli e, talvolta, attualizzarli. Cosa manca per raggiungere l’apice? Certamente un fattore che renda riconoscibile il project, l’impronta che li faccia ricordare e che pensiamo riusciranno presto ad imprimere.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web