You are here: /

CORPSEFUCKING ART: The Art Of The Fucking Corpse

data

22/09/2010
88


Genere: Death Metal
Etichetta: Despise The Sun Records
Distro: Despise The Sun Records
Anno: 2006

Nel 1993 Andrea, tramite un annuncio su una bacheca (ah, i bei tempi!), conosce Marco, Max e Fabio. Già durante le prime prove nasce "In The Chasm Of The Pitiful God", un brano che potete ascoltare sia in versione demo, sia “rehearsal” (appunto, registrata in sala prove), in questa più che ottima compilation. Nasce ufficialmente la band Enthralment. Death metal di stampo americano, ruvido, scarno. Senza orpelli, con riff graffianti e oscuri. 'Eulogy Of Burning Christ' è una testimonianza che oggi potete godere su un supporto cd ben pensato, grazie a questa riedizione di Andrea. Ben 17 anni dopo. Nello stesso anno (1994), esce anche un 7” intitolato 'Accursed In Divinity', dove fa da padrone un death metal di scuola Suffocation e Morbid Angel. La fondazione, più tardi, dei Corpsegod, nacque poi dall’esigenza di inserire in questo contesto delle incursioni elettroniche, e sempre qui avrete modo di gustare come suonava la band al periodo. Vengono infatti riproposti sia dei brani in versione rehearsal (datati 1995), sia l’ep, per intero, 'Opinion About Sorrow', oggi diventato un bel pezzo da collezione. Ciò che riguarda più palesemente i CFA è ciò di cui ci rimane parlare, ovvero la presenza del promo del 1996 e dell’ep (bellissimo!) intitolato 'A Puzzle Of Flesh', di una brutalità assurda. Quest’ultima peculiarità, poi, dovuta per la maggior parte ai suoni: diretti e pregni di riff malatissimi. Non mi stancherò mai di citare l’assalto di "Body Beneath", e la spezzacollo "Hammer Torture". Due brani che valgono l'acquisto.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Flyer

GOBLIN REBIRTH
Killjoy - Roma

Assistere ad un concerto il 23 luglio scorso durante il post covid è stato veramente un evento raro per gli amanti della musica. A ciò aggiungasi: locale all'aperto (Killjoy) con tanto di brezzolina rinfrescante, possibilità di cenare grazie ...

Aug 12 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web