You are here: /

DOWN: Diary Of A Mad Band

data

09/10/2010
85


Genere: Heavy / Stoner / Southern Metal
Etichetta: Down Records / ADA
Distro:
Anno: 2010

In una recensione di un cd audio live non potete aspettarvi il massimo della linearità e fedeltà delle mie parole. Sapete che un conto è vedere un dvd, un altro è ascoltarne il cd. E poi nel caso dei Down, trovarsi dinanzi il mastodontico vocalist che ti spara frasi senza senso (indovinate perché?), durante pezzi stupendi, disorienta moltissimo. Molti i momenti in cui Phil invece di pensare a cantare, spara cazzate (al 100% si, lo sono), ma quando canta, lo fa divinamente. Certo ha perso molto smalto e potenza di un tempo, e non mi riferisco per forza al periodo Pantera. Il resto della band inoltre sembra fare il suo lavoro in modo eccellente, il suono che ne esce fuori è ottimo, e con un buon impianto hi-fi la resa sarà sicuramente grandiosa. In casi come questi però capolavori come "Lifer" o "Temptations’ Wings" sono da vedere in dvd, senza ombra di dubbio.

MANY DESKTOP PUBLISHING PACKAGES AND WEB PAGE EDITORS NOW USE Reviewed by Admin on Jan 6 . L'Amourita serves up traditional wood-fired Neapolitan-style pizza, brought to your table promptly and without fuss. An ideal neighborhood pizza joint. Rating: 4.5

Commenti

Lascia un commento

live report

Aromysez

ARMORY
Plan B - Malmö

Con le restrizioni causa Covid-19 che si inaspriscono (niente alcool dopo le 22 e numero massimo di partecipanti ridotto all'indomani dell'evento da 50 a 8), questo in esame potrebbe essere stato l'ultimo appuntamento del genere per chissà quanto t...

Nov 26 2020

2015 Webdesigner Francesco Gnarra - Sito Web